Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Ai presente i bignè?? la classica pasta choux con cui già ti ho presentato i bignè o le zeppole di san giuseppe? ecco…oggi ti stupirò con questa fantastica ricetta dei bignè di merluzzo senza glutine, una ricetta semplice dove il bignè non avrà bisogno di essere farcito, perchè il merluzzo si trova già dentro l’impasto prima della cottura.

Quando ho trovato questa ricetta su internet l’ho riletta due volte, perchè mi sembrava così strano poter realizzare dei bignè già ripieni prima di cuocerli.

Una volta letta la ricetta e fatte le dovute modifiche (togli il glutine, togli i latticini e altro che non va bene) eccola pronta per essere provata.

A volte una ricetta la faccio più di una volta per modificare o migliorare qualche ingrediente, ma questa è venuta al primo colpo, veramente buonissimi.

I bignè di merluzzo sono ideali per uno spuntino o per un antipasto, un buffet, un aperitivo, ma io li ho preparati per pranzo, aggiungendo verdura e maionese sono andati più che bene.

Oltre tutto non mi aspettavo un successo tale, speravo avanzassero per poter fare la colazione il giorno dopo ma non ne è avanzato neanche uno, non sono però dispiaciuta, anzi, sono super-soddisfatta, e lo sono ogni volta che quello che preparo va a ruba, i miei esperimenti non sono sempre graditi.

E tu sei pronto per questo esperimento?

Cucina Con Cinzia i tuoi bignè di merluzzo senza glutine!

 

Bignè di merluzzo senza glutine

BIGNÈ DI MERLUZZO SENZA GLUTINE

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 50 minuti
Porzioni: 14 pezzi
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

  • 250 gr acqua
  • 200 gr merluzzo
  • 40 gr olio
  • 90 gr farina di quinoa
  • 1/2 cucchiaino lievito di birra in polvere
  • 2 uova
  • ½ cucchiaino sale fino

Istruzioni

Con il bimby:

  1. Metti nel boccale l'acqua e il merluzzo, cuoci per 6 minuti a 100° velocità soft.
  2. Scola il merluzzo in una ciotola, conservando il liquido di cottura.
  3. Metti nel boccale il merluzzo cotto e tritalo per 5 secondi a velocità 4. Trasferisci in una ciotola e tieni da parte.
  4. Metti nel boccale 100 gr dell’acqua di cottura del merluzzo e l’olio e scalda per 3 minuti a 100° velocità 1.
  5. Aggiungi la farina e il lievito, mescola per 15 secondi a velocità 4.
  6. Togli il boccale dal bimby e fai raffreddare fino alla temperatura di 50°.
  7. Riposiziona il boccale e verifica che la temperatura abbia raggiunto i 50°C, mescola quindi per 30 secondi a velocità 4 aggiungendo un uovo alla volta dal foro del coperchio.
  8. Unisci il merluzzo tritato ed il sale e amalgama per 10 secondi a velocità 4.

Preparazione senza il bimby:

  1. In una pentola con acqua bollente fai cuocere il merluzzo per 8 minuti.
  2. Scola e tieni da parte il liquido di cottura, mentre il merluzzo tritalo con un mixer. Tieni da parte anche questo.
  3. Versa nella stessa pentola solo 100gr dell'acqua di cottura del merluzzo, il sale e l'olio e porta il tutto ad ebollizione.
  4. A questo punto aggiungi la farina ed il lievito in un colpo solo e mescola con una spatola o un mestolo di legno.
  5. Quindi cuoci fino a che non si sarà creata una patina bianca sul fondo del pentolino, ci vorranno circa 2-3 minuti.
  6. Trasferisci l'impasto in una ciotola e fallo raffreddare un po.
  7. A questo punto aggiungi un uovo alla volta mescolando sempre con una spatola per incorporarlo. Solo quando sarà completamente assorbito aggiungi il successivo.
  8. Una volta incorporate tutte le uova avrai ottenuto un impasto liscio e consistente, unisci anche il merluzzo tritato e mescola per amalgamare bene gli ingredienti.

Prepariamo i bignè:

  1. Ora con l'aiuto di 2 cucchiai, o un dosa gelato (oppure anche con la sac a poche), preleva l'impasto formando dei bignè di merluzzo e disponili sulla teglia da forno, ricoperta di carta forno. (Io qualcuno l’ho preparato mettendo il composto dentro i pirottini dei muffin per una presentazione più carina).
  2. Cuoci in forno caldo per 30 minuti a 200°. Togli dal forno e servi ben caldi.

Note

Consiglio di Cinzia: Conserva i tuoi bignè di merluzzo senza glutine in un contenitore ermetico direttamente in frigo per due o tre giorni.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments