Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Forse non lo sai ma i miei figli vanno matti per le Gocciole….hai presente quei biscotti di una famosa marca, fatti a forma di goccia, con pasta frolla con gocce di cioccolato. Ebbene oggi mi sono voluta cimentare nella realizzazione di questi dolcetti ed ho ottenuto le SIMIL GOCCIOLE DI QUINOA con un successo inaspettato. 

Come tutte le cose che cucino si sono avvicinati con il naso storto…ma già gli occhi brillavano…ed ecco che con l’assaggio le mie gocciole hanno vinto.

E allora via alla merenda con latte di mandorla appena fatto e caffè di cicoria per noi.

La cosa più difficile è stata proprio realizzare la forma del biscotto…non è facile, fosse stata una pallina..o una stellina da fare con lo stampino, e invece no, vanno fatte una per una e devono essere della stessa grandezza,  così ho usato una bilancia ed ho pesato ogni biscotto (prima di formare la goccia) in modo che fossero tutti uguali.

Se ti da fastidio la quinoa puoi mischiarla con farina di mandorle oppure usare un’altra farina, in base al proprio gruppo sanguigno. 

Cucina Con Cinzia i tuoi biscotti simil gocciole!

 

BISCOTTI SIMIL GOCCIOLE DI QUINOA

Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Porzioni 30 biscotti
Chef Cinzia

Ingredienti

  • 300 gr farina di quinoa
  • 80 gr zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 scorza limone
  • 50 gr burro vegetale o olio o olio
  • 80 gr gocce di cioccolato fondente

Istruzioni

Preparazione pasta frolla con il bimby:

  1. Versa lo zucchero e la buccia del limone nel boccale e avvia a vel 10 per 10 sec.
  2. Aggiungi il burro (o l’olio), la farina setacciata, il tuorlo e l’uovo intero. Fai girare il tutto a velocità 4,5 per 25-30 secondi.
  3. Otterrai un composto bricioloso. Rovescialo su di una spianatoia appena infarinata, unisci ora le gocce di cioccolato e impasta fino ad ottenere una palla liscia e compatta.
  4. Riunisci la pasta frolla a forma di palla. Avvolgila in uno strofinaccio o nella pellicola trasparente e mettila in frigorifero per 30 Min.

Preparazione pasta frolla con il mixer:

  1. Per preparare la pasta frolla con il mixer comincia versando la farina insieme al burro (o l’olio). Aziona le lame a più riprese fino ad ottenere un composto sabbioso. Utilizza il mixer ad intermittenza in modo che l'impasto non si scaldi eccessivamente.
  2. Spegni le lame e unisci lo zucchero a velo insieme al tuorlo e all’uovo leggermente sbattuti insieme e poi grattugia la scorza di un limone non trattato.
  3. Aziona nuovamente il robot per pochi istanti, stavolta abbassando la velocità così le lame misceleranno l’impasto senza frullare. Non appena il composto si sarà amalgamato trasferiscilo sul piano di lavoro.
  4. Unisci le gocce di cioccolato, compatta velocemente con le mani, giusto il tempo di ottenere un panetto liscio ed omogeneo e mettilk in frigorifero a riposare per mezz'ora.

Preparazione pasta frolla a mano:

  1. Disponi la farina a fontana su un piano di lavoro, io uso una tavola di legno bella grande.
  2. Fai un piccolo buco nel centro e mettici dentro lo zucchero, le uova, la scorza grattugiata del limone ed infine il burro vegetale o l’olio di semi.
  3. Facendo attenzione a non far uscire gli ingredienti dal piano, con le punte della dita lavora il tutto velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo. Unisci ora le gocce di cioccolato e impasta per amalgamarle.
  4. Avvolgi il panetto nella pellicola trasparente e mettilo in frigo a rassodare per almeno mezz'ora.

Prepara le gocciole:

  1. Riprendi il panetto e crea tante palline. Io mi sono aiutata con una bilancia, pesando ogni pezzo in modo che fossero da 25 gr, in modo che i biscotti siano tutti perfettamente uguali. Dopodiché crea la gocciola cercando di copiare il disegno originale del biscotto.
  2. Disponi ora un biscotto vicino all'altro sulla leccarda del forno ricoperta da carta forno ed infornare a 180 ° per circa 20 minuti, dovranno assumere un bel colorito dorato.

Note

Consiglio di Cinzia: conserva le tua Gocciole di quinoa in una scatola di latta anche per una settimana.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments