Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A

Ti ricordi quando ho preparato i Buondì di quinoa??? Troppo buoni, spesso i miei bambini me li richiedono, ma oggi ho voluto fare la variante: facciamo i Buondì con farina di grano saraceno.

Questa farina viene usata solo in autunno inoltrato fino a inizio primavera, perchè ha la proprietà di scaldare e quindi potrebbe creare delle infiammazioni.

Io l’adoro, è un cereale antico completamente privo di glutine. Ha i valori nutrizionali di un cereale e anche di un legume, ma per il mondo vegetale non è né l’uno né l’altro.

Questa volta non ho fatto la glassa di zucchero sopra, anche se è molto golosa per me, ma solo la granella di zucchero, dato che ho notato che i miei bimbi la scartano, forse perchè troppo dolce.

Questo non va certo ad influire sulla bellezza e soprattutto sul gusto del nostro Buondì.

La mattina sono eccezionali insieme ad una tazza di latte di mandorle o di soia, o il mio adorato caffè di cicoria, magari spalmate con confettura di albicocche o con nutella di mandorle o nocciole.

Cucina Con Cinzia i tuoi Buondì con farina di grano saraceno!

 

Buondì con farina di grano saraceno

BUONDI' CON FARINA DI GRANO SARACENO

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 45 minuti
Porzioni: 8 Buondì
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

  • 250 grammi farina di grano saraceno
  • 2 uova
  • 50 grammi olio di vinaccioli
  • 120 grammi latte di mandorle
  • 100 grammi zucchero
  • 1 bustina lievito per dolci
  • qb granella di zucchero

Istruzioni

  1. Separa i tuorli dagli albumi. Io uso un separatore di uova. E’ un utensile da cucina che io trovo particolarmente utile. E’ una piccola coppetta in plastica dotata di numerose fessure in cui rompi l'uovo all’interno della stessa, muovendola leggermente fai poi scivolare l'albume attraverso i buchi.
  2. Monta questi ultimi con le fruste elettriche a neve ferma e tieni da parte.
  3. In una ciotola capiente monta i tuorli con lo zucchero, finchè diventano chiari e spumosi.
  4. Poco per volta unisci il latte e l’olio sempre frullando e piano piano anche la farina setacciata con il lievito.
  5. A questo punto con una spatola unisci gli albumi al composto mescolando lentamente dal basso verso l’alto.
  6. Quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati prepara la teglia per i Buondì di grano saraceno.
  7. Ungi con il burro vegatale o con l’olio le formine o la teglia ed infarina con farina di grano saraceno.
  8. Versa il composto nelle formine ma non superare la metà del bordo. Spargi sopra ogni buondì la granella di zucchero.
  9. Metti nel forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, forno statico.
  10. Sforna i tuoi Buondì e lasciali raffreddare prima di toglierli dalle formine.

Note

Consiglio di Cinzia: Per conservarli mettili sotto la campana oppure in un contenitore di plastica, per 3 o 4 giorni. Puoi anche congelarli singolarmente per un paio di mesi.

La panna di soia può essere sia salata che dolce, basta aggiungere lo zucchero a velo per ottenere la panna di soia dolce.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments