Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Oggi è una bellissima giornata di sole,finalmente iniziamo ad uscire in giardino, il mio compagno ha iniziato a muovere la terra per poi poter piantare le prime piantine di verdure per farci il nostro piccolo orticello. Il sole scalda e abbiamo deciso di mangiare fuori, dove fa decisamente più caldo che dentro casa.

Io tra le varie cose stamattina ho preparato il latte di mandorle e con l’okara che ne ho ricavato ho fatto due belle ricottine, semplici e velocissime da fare. Anche se non è ancora stagione ho delle zucchine in frigo e penso ad un pasto fresco e buonissimo per il pranzo, la CHEESECAKE SALATA DI ZUCCHINE SENZA COLLA DI PESCE.

L’avevo fatta già la scorsa estate ed era venuta benissimo, con il benestare di tutti gli ospiti a tavola, quindi è ora di rifarla.

Se hai il bimby sai che è semplicissimo preparare il latte di mandorle in pochissimo tempo, altrimenti puoi usare un robot bello potente. La ricotta di mandorle è il passo successivo al latte, ed è veramente semplicissima da realizzare.

Essenziale è invece l’agar agar che è un addensante naturale, estratto dalle alghe rosse originari del Giappone, che ci permette di non utilizzare la colla di pesce.

La cheesecake salata di zucchine senza colla di pesce è una torta molto versatile, si può tranquillamente cambiare verdura e farla con quello che più preferisci o con quello che hai in frigo.

La base è fatta semplicemente con dei crackers di piselli ma potresti utilizzare anche grissini o pane secco.

Cucina Con Cinzia la tua cheesecake salata di zucchine!

 

CHEESECAKE SALATA DI ZUCCHINE SENZA COLLA DI PESCE

Preparazione 29 minuti
riposo 2 ore
Porzioni 8 persone
Chef Cinzia

Ingredienti

PER LA BASE:

  • 200 gr crackers con farina di piselli
  • 100 gr olio di vinacciolo

PER LA FARCITURA:

  • 2 cucchiai olio
  • 1 zucchina grattugiata
  • 50 gr latte di mandorle
  • 100 gr olio di vinacciolo
  • 200 gr ricotta di mandorle
  • 1 bicchiere acqua
  • 2 cucchiaini agar agar in polvere
  • qb sale rosa dell’himalaya
  • 4-5 foglie menta fresca

PER LA DECORAZIONE:

  • 2 zucchine a fettine
  • qb olio

Istruzioni

Procedimento senza il bimby:

  1. Come prima cosa frulla i crackers con l'aiuto di un robot da cucina.
  2. Trasferisci i crackers in una ciotola e aggiungi l’olio. Mescola bene fino a formare un composto sabbioso e modellabile.
  3. Rivesti la base di una teglia con carta forno e versa il composto al suo interno e livella bene la superficie con il fondo di un cucchiaio formando una base liscia e compatta. Lasciala riposare in frigo.
  4. Metti in un frullatore le zucchine tagliate a rondelle, il basilico, i 2 cucchiai d'olio e il sale. Frulla bene fino a formare un pesto semplice di zucchine, trasferisci in una ciotola.
  5. Nel contenitore alto del minipimer metti il latte di mandorle e l’olio e frulla fino ad ottenere una crema densa e cremosa.

Procedimento con il bimby:

  1. Metti i crackers nel boccale e frulla per 15 secondi a velocità 8.
  2. Con la spatola porta in basso la farina di crackers, aggiungi l’olio e mescola per altri 20 secondi a velocità 5. Devi ottenere un composto sabbioso e modellabile.
  3. Rivesti la base di una teglia con carta forno e versa il composto al suo interno e livella bene la superficie con il fondo di un cucchiaio formando una base liscia e compatta. Lasciala riposare in frigo.
  4. Metti ora nel boccale le zucchine a pezzi, i 2 cucchiai d'olio e il sale. Frulla per 30 secondi a velocità 5 fino a formare un pesto semplice di zucchine, trasferisci in una ciotola.

  5. Nel boccale pulito metti ora il latte di mandorle. Chiudi il coperchio con il misurino, posiziona le lame a velocità 8 e versa l’olio sul coperchio in modo che cada piano nel boccale, fino ad ottenere una crema densa e cremosa.

Finisci di preparare la farcitura:

  1. Unisci al pesto, la ricotta di mandorle (okara) e la panna di mandorle preparata..
  2. Mescola bene il composto fino a formare una crema morbida e spumosa. Metti da parte.
  3. In un pentolino porta a ebollizione l’acqua con l'agar agar.
  4. Unisci l’acqua ancora bollente al composto di ricotta e pesto di zucchine. Mescola bene gli ingredienti.
  5. Riprendi la base dal frigo e unisci la farcitura. Lascia riposare in frigo per almeno due ore.
  6. Intanto in una padella con un po d’olio ed un po d’acqua fai cuocere le zucchine tagliate a fettine facendole appassire, fai attenzione a non farle bruciare.
  7. Decora la cheesecake con le zucchine a fettine e aggiungi anche delle foglioline di menta fresca in superficie.
  8. La cheesecake salata di zucchine è pronta.

Note

Consiglio di Cinzia: puoi conservarla in frigo per 2 o 3 giorni.

Per la cheesecake salata di zucchine ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments