Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio  Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Non so se lo sai, ma io sono una persona molto curiosa, soprattutto per quello che riguarda la cucina, le cose nuove e i piatti che mi incuriosiscono già dal primo sguardo. Proprio in questi giorni ho visto più di una foto in cui veniva ritratta la ricetta del CLAFOUTIS DI FRAGOLE. Non ne avevo mai sentito parlare e adoro le fragole, direi che è stato un valido motivo per informarmi meglio su questo piatto.

Il clafoutis alle fragole è un tipico dolce francese che nell’arte culinaria è stato variato diverse volte fino a diventare un dolce prettamente italiano, dove hanno reso questa torta ancora più buona e senza nulla togliere ai pasticcieri francesi, anche la versione italianizzata ha ottenuto un discreto successo, oltre tutto, il clafoutis, viene preparato con una velocità incredibile e nel cestino della spesa, ci mettiamo solo fragole, uova e pochissima farina.

Ovviamente il dolce può essere realizzato anche con altra frutta, come ciliegie o frutti di bosco ed il sapore è ottimo lo stesso.

Questa versione deI clafoutis alle fragole, ha la particolarità di non avere negli ingredienti la panna liquida che di solito viene aggiunta nella preparazione ed è quindi una versione più semplice e leggera della torta, con farina di quinoa.

Se hai il bimby la puoi realizzare ancora più velocemente.

Cucina Con Cinzia il tuo clafoutis di fragole!

CLAFOUTIS DI FRAGOLE con farina di quinoa e latte di mandorle

Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Porzioni 8 persone
Chef Cinzia

Ingredienti

  • 300 gr fragole
  • 130 gr farina di quinoa
  • 70 gr zucchero
  • 2 uova intere intere
  • 1/2 litro latte di mandorle
  • 1 scorza grattugiata di un limone

Istruzioni

  1. Comincia a preriscaldare il forno a 180° ed ungere una teglia di medie dimensioni.
  2. Prendi le fragole, lavale sotto l’acqua corrente e mettile in un colapasta ed asciugare con carta assorbente da cucina dopo aver eliminato le foglie e la parte dura.
  3. Una volta asciugate tagliale a rondelle o a spicchi, se invece utilizzi le fragoline di bosco lasciale intere.

Preparazione con il bimby:

  1. Metti lo zucchero e la buccia del limone nel boccale e trita per 10 secondi a velocità 10.
  2. Aggiungi le uova e frulla per 30 secondi a Velocità 4.
  3. A questo punto aggiungi il latte e la farina e mescola per altri 40 secondi a Velocità 4.

Preparazione senza bimby:

  1. Gratta la scorza del limone finemente e mettilo da parte.
  2. Prepara lo zucchero a velo e mettilo insieme al limone.
  3. In una capiente ciotola sbatti le uova con lo zucchero e il limone grattato.
  4. Usa una frusta a mano o elettrica in modo che il composto diventi bello spumoso.
  5. Aggiungi ora la farina e sempre continuando a mescolare, versa il latte a filo ma cerca di non fare formare grumi.

Preparara il clafoutis:

  1. L’apparenza del composto deve essere come una crema fluida e liscia, ma molto liquida.
  2. Versa nella teglia il composto e adagiaci sopra le fragole.
  3. Inforna per 30 minuti fino a che la sua superficie si sia leggermente indorata.
  4. Servi il dolce tiepido o anche freddo dopo averlo cosparso di zucchero a velo.

Note

Consiglio di Cinzia: Servi il clafoutis di fragole caldo o tiepido, magari con un po di marmellata di fragole o gelato alle fragole. Conservala in frigo per due o tre giorni.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments