Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Questa ricetta è nata proprio per caso, avevo comprato due sedani rapa, uno l’ho usato per fare le finte patatine al forno, l’altro mi girava e rigirava in frigo. Devo pensare a come utilizzarlo prima di doverlo buttare, cosa che odio e cerco sempre di trovare una soluzione. Ed ecco che mi viene in mente l’idea delle cotolette di sedano rapa al forno.

Le avevo viste ed assaggiate in un ristorante vegano, però erano fritte, mi erano rimaste impresse ma non le avevo mai rifatte in casa. Proviamo a farle, ma al forno.

Oltre tutto la cotoletta di sedano rapa è molto versatile, io ho usato farina di mandorle ma si può usare qualsiasi altra farina magari anche mischiata con erbe o spezie varie. Si può usare anche dell’uovo per bagnare le fettine di sedano rapa prima della panatura, ma oggi ho preferito che la ricetta fosse del tutto vegana.

Vegana, vegetariana, senza glutine o latticini.

Facilissime da fare e buonissime, con una consistenza bella soda, sembra proprio di mangiare una cotoletta.

Ho fatto questo esperimento con mio figlio, che è sempre restio alla verdura in generale, naturalmente molto scettico, prima di metterne in bocca un pezzetto gli ha fatto la radiografia ispezionando sopra e sotto….ma alla fine se ne è sbafate 4 fette. E queste sono soddisfazioni.

Cucina Con Cinzia le tue cotolette di sedano rapa!

cotolette di sedano rapa

COTOLETTE DI SEDANO RAPA

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Tempo totale: 30 minuti
Porzioni: 4 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 1 sedano rapa
  • ½ spicchio d’aglio
  • 100 gr farina di mandorle
  • qb olio evo
  • qb sale
  • 1 bicchiere latte di soia

Istruzioni

  1. Per prima cosa sciacqua sotto acqua corrente fredda il sedano rapa, per eliminare eventuali residui di terra.
  2. Con un coltello elimina le piccole radici alla base e aiutandoti con un pelapatate o con un coltello molto affilato, procedi eliminando la scorza.
  3. Dopo averlo pulito, taglialo a fettine di circa 1 cm ed immergilo in acqua e limone per evitare che si annerisca.
  4. Metti a bollire un pentolino con l’acqua leggermente salata e fai bollire il sedano rapa per cinque minuti al massimo.
  5. Scola le fettine e mettile ad asciugare in un canovaccio pulito.
  6. Prepara ora la panatura mettendo nel mixer la farina, ½ spicchio d’aglio, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaio d’olio e frulla per circa 20 secondi.
  7. Versa la panatura in un piatto largo.
  8. Bagna le fettine di sedano rapa nel latte di soia e passale nel piatto con la panatura premendo bene per far aderire il composto.
  9. Adagiale in una teglia riverstita di carta forno.
  10. Inforna a 180° per 10 minuti, estrai la teglia, gira le cotolette di sedano rapa e rimetti in forno per altri 10 minuti. Devono essere ben dorate.
  11. Le cotolette di sedano rapa sono pronte per essere servite. Io le ho accompagnate con la mia maionese e gli assobuchi di tacchino con i funghi. Una cena leggera e salutare.

L’esperimento direi che è riuscito bene, un’altra ricetta da memorizzare.

Note

Consiglio di Cinzia: per una versione più croccante usa del pangrattato di legumi o di riso, oppure granella di mandorle al posto della farina. Se ti avanzano puoi conservarle in frigo per qualche giorno in un contenitore ermetico.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments