Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Oggi ti mostro una ricetta molto golosa. Ti dico solo che per indovinare il dolce che ti sto per presentare basta chiudere gli occhi e sentirne il profumo. Ti do un indizio: cioccolatoso. Crostata con crema pasticcera al cioccolato.

I miei figli la conoscono molto bene, anche perché la crostata al cioccolato è una delle loro ricette preferite in assoluto… e come dargli torto! Ho perso letteralmente il conto di quante volte mi hanno chiesto di prepararla per gli amici o compagni di scuola, per la merenda o per uno spuntino: insomma, ogni occasione è buona per gustarne una fetta o, perché no, anche due.

Per la mia crostata al cioccolato ho optato per una base di pasta frolla con farina di quinoa e farina di mandorle ed una farcitura di crema pasticcera al cioccolato cremosissima, infine ho terminato la decorazione con la frolla avanzata facendo dei disegnini astratti (non ne è avanzata molta).

Per la crema pasticcera al cioccolato ho usato la mia ricetta classica aggiungendo cacao in polvere e gocce di cioccolato.

La crostata con crema pasticcera al cioccolato la preparo sempre un giorno prima e poi la lascio in frigo in un contenitore chiuso, in questo modo quando si consuma rimarrà più compatta e saporita

Cucina Con Cinzia la tua crostata al ciocciolato!

Crostata con crema pasticcera al cioccolato

8persone 15min 30min
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Porzioni 8 porzioni
Chef Cinzia

Ingredienti

Per la frolla

  • 150 gr farina di quinoa
  • 100 gr farina di mandorle
  • 30 gr cacao amaro
  • 80 gr olio
  • 80 gr zucchero a velo
  • 1 uovo

Per la farcitura

  • 500 gr latte di mandorle
  • 2 uova
  • 100 gr zucchero
  • 50 gr farina di quinoa
  • 30 gr cacao amaro
  • 80 gr gocce di cioccolato
  • qb zucchero a velo facoltativo

Istruzioni

Preparazione pasta frolla

Preparazione con il bimby:

  1. Versa lo zucchero nel boccale e avvia a vel 10 per 10 sec.
  2. Aggiungi l’olio, le farine setacciate, il cacao e l’uovo intero. Fai girare il tutto a velocità 4,5 per 25-30 secondi.
  3. Otterrai un composto bricioloso. Rovescialo su di una spianatoia appena infarinata e impasta fino ad ottenere una palla liscia e compatta.
  4. Riunisci la pasta frolla a forma di palla. Avvolgila in uno strofinaccio o nella pellicola trasparente e mettila in frigorifero per 30 Min.

Preparazione con il mixer:

  1. Per preparare la pasta frolla con il mixer comincia versando le farine insieme al cacao e l’olio. Aziona le lame a più riprese fino ad ottenere un composto sabbioso. Utilizza il mixer ad intermittenza in modo che l'impasto non si scaldi eccessivamente.
  2. Spegni le lame e unisci lo zucchero a velo insieme all’uovo leggermente sbattuto.
  3. Aziona nuovamente il robot per pochi istanti, stavolta abbassando la velocità così le lame misceleranno l’impasto senza frullare. Non appena il composto si sarà amalgamato trasferiscilo sul piano di lavoro.
  4. Compatta velocemente con le mani, giusto il tempo di ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Preparazione a mano:

  1. Disponi le farine a fontana su un piano di lavoro, io uso una tavola di legno bella grande.
  2. Fai un piccolo buco nel centro e mettici dentro lo zucchero, l’uovo, il cacao ed infine l’olio.
  3. Facendo attenzione a non far uscire gli ingredienti dal piano, con le punte della dita lavora il tutto velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  4. Poi avvolgi il panetto nella pellicola trasparente e mettilo in frigo a rassodare per almeno mezz'ora.

Nel frattempo prepara la crema pasticcera al cioccolato

Preparazione con il bimby:

  1. Metti lo zucchero nel boccale del bimby e polverizza 20 secondi velocità 7.
  2. Aggiungi il latte, le uova, il cacao e la farina e cuoci 7 minuti 90° velocità 4.

Preparazione senza bimby:

  1. Per prima cosa dividi i tuorli dagli albumi e, con l’aiuto di fruste elettriche sbatti i tuorli con lo zucchero.
  2. Una volta ben montati, incorpora la farina ed il cacao mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
  3. Metti il latte in un pentolino e porta a bollore a fuoco vivace.
  4. Versa il composto di uova, zucchero e farina nel latte bollente.
  5. Cuoci a fiamma bassa fino a far addensare la crema mescolando continuamente con una frusta a mano.

La crema pasticcera è pronta, falla raffreddare completamete in frigo.

  1. Prendi intanto la pasta frolla, stendila su di una spianatoia tra due fogli di carta forno. La frolla non deve essere troppo sottile, circa ½ cm.
  2. Appoggia la tortiera sopra la sfoglia e, con l’aiuto di un coltellino, ritaglia un cerchio di pasta frolla che, con tutta la carta forno, andrai ad appoggiare dentro la tortiera.
  3. Bucherella con una forchetta tutto il fondo in modo che non si creino bolle alla crostata.
  4. Prendi la crema pasticcera che nel frattempo di è raffreddata, aggiungi le gocce di cioccolato e mescola delicatamente per uniformarle al composto.
  5. Aggiungi la crema sul fondo della crostata.
  6. Con la pasta frolla avanzata, che purtroppo era poca, ho creato delle strisce e le ho messe in modo astratto a decorazione della torta..
  7. Metti la crostata in forno già caldo a 180° per 30 minuti.
  8. Una volta cotta lasciala intiepidire e toglila delicatamente dalla tortiera.
  9. Consumala solo quando è completamente raffreddata. Se ti piace puoi anche spolverare con zucchero a velo.

Note

Consiglio di Cinzia: conserva la tua crostata con crema pasticcera al cioccolato in frigorifero per non più di quattro giorni.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments