Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

La ricetta di questa crostata di mele senza frolla è facilissima, non c’è bisogno di far riposare o stendere l’impasto, proprio perchè non è una vera frolla.

Un impasto veloce fatto direttamente dentro una ciotola e poi stesa con le mani nella tortiera. Farcita con una crema pasticcera leggera, senza latticini e senza glutine.

Le mele, quelle buone, quelle piccoline e brutte dell’albero del giardino dei miei genitori, dolci e croccanti se mangiate crude, delicate e cremose cotte in questa buonissima crostata.

Si sa, la crostata è il dolce più antico che c’è, non ci sono riferimenti a cui risalire la data ipotetica della sua creazione. Ma per realizzare una crostata come si deve di solito ci si impiega tempo, riposo per la frolla e stendere poi tutto con il mattarello, per ottenere una crostata croccante e fragrante.

In questa ricetta invece il tempo di realizzare la crostata è veramente minimo, ma il gusto è straordinariamente fantastico. Non riuscirai a distinguere la differenza tra la classica ricetta fatta con pasta frolla e questa realizzata con una finta frolla.

L’ho preparata per una merenda con i nonni e tutti ne sono rimasti entusiasti, ma mia mamma non capiva come avevo fatto a prepararla in così poco tempo.

Che ne dici? Le dico il segreto o continuo a farla io per lei?

Cucina Con Cinzia la tua crostata di mele senza frolla!

 

crostata di mele senza frolla

CROSTATA DI MELE SENZA FROLLA

Preparazione: 5 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 35 minuti
Porzioni: 8 persone
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

Per la finta frolla

  • 250 gr farina di quinoa
  • 80 gr zucchero
  • ½ cucchiaino bicarbonato
  • 80 gr olio
  • 100 gr acqua calda
  • 1 limone spremuto

per la crema pasticcera

  • 500 gr latte di mandorle
  • 2 uova
  • 100 gr zucchero
  • 1 scorza di limone
  • 50 gr farina di quinoa

per guarnire

  • 3 mele

Istruzioni

  1. Inizia tagliando le mele a fettine, non troppo sottili, senza sbucciarle. Naturalmente vanno ben lavate prima.
  2. Metti le fettine in una ciotola con del limone spremuto (se vuoi anche della cannella)

Prepara la crema pasticcera:

Preparazione con il bimby:

  1. Metti la scorza del limone e lo zucchero nel boccale del bimby e polverizzare 20 secondi velocità 7.
  2. Aggiungi il latte, le uova, la farina e cuoci 7 minuti 90° velocità 4.

Preparazione senza bimby:

  1. Per prima cosa dividi i tuorli dagli albumi e, con l’aiuto di fruste elettriche sbatti i tuorli con lo zucchero.
  2. Una volta ben montati, incorpora la farina mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
  3. Sciacqua il limone con acqua fredda per rimuovere le impurità dalla buccia. Asciugalo con un tovagliolo di carta. Tieni il limone in una mano al di sopra di un contenitore e reggi la grattugia con l’altra mano. Sfrega la scorza contro la grattugia con movimento diagonale. Gira il limone in modo da grattugiare l’intera scorza. Rimuovi i residui di scorza rimasti nella grattugia aiutandovi con un cucchiaio.
  4. Unisci la scorza grattuggiata ottenuta al latte e portalo a bollore a fuoco vivace.
  5. Versa il composto di uova, zucchero e farina nel latte bollente.
  6. Cuoci a fiamma bassa fino a far addensare la crema mescolando continuamente con una frusta a mano.
  7. La crema pasticcera è pronta.

Prepara la finta frolla

Con il bimby:

  1. Versa tutti gli ingredienti nel boccale e frulla per 20 secondi a velocità 5.

Senza il bimby:

  1. In una terrina incorpora tutti gli ingredienti secchi e mescola bene con una forchetta.
  2. Unisci anche gli ingredienti liquidi, uno alla volta mescolando bene con la forchetta in modo da amalgamare bene tutti gli alimenti senza formare grumi.
  3. Devi ottenere una palla liscia e omogenea.
  4. Non c’è bisogno di impastare con le mani nè di far riposare l’impasto e tanto meno di stenderlo con il mattarello.
  5. Ricopri una teglia da crostata con carta forno bagnata oppure ungila con dell’olio.
  6. Metti l’impasto nella teglia e con le mani unte o bagnate allargalo bene fino a ricoprire tutta la teglia, compreso i bordi.
  7. Con i rebbi di una forchetta fai dei buchi alla base della crostata.
  8. Riempi la base con la crema pasticcera e guarnisci con le fettine di mele che avevi messo a bagno nel limone.
  9. Cuoci la crostata di mele senza frolla in forno a 180° per 25/30 minuti .

Note

Consiglio di Cinzia: conserva la tua crostata di mele senza frolla in frigo per qualche giorno, oppure congelala in comode monoporzioni.

Per la crostata di mele senza frolla ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments