Qui sotto trovi
Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Per il mio compleanno di solito porto sempre qualche cosa in ufficio, per festeggiare insieme ai colleghi. Ma nell’ambito della mia dieta del gruppo sanguigno non è sempre semplice portare una torta di quinoa, amaranto o grano saraceno a chi non è abituato a questi sapori. Così ho optato per delle golose crostatine con crema pasticcera realizzate con farina e latte di mandorle.

Con questo dolce sono sicura di accontentare tutti quanti, anche i più scettici.

Per questioni di praticità in queste occasioni preferisco fare le crostatine mignon invece della crostata grande, così ognuno ha il suo dolce e non sono necessari coltelli e piatti.

Se mi segui da un po’, saprai certamente che io la farina di mandorle la auto-produco con il bimby. Puoi farla anche con un normale frullatore, ma deve essere molto potente, in grado di polverizzare le mandorle. Il rischio è di ritrovarsi con una granella di mandorle inutilizzabile per poter lavorare bene la pasta frolla.

Farcirò le mie crostatine con crema pasticcera e fragole, ma puoi decidere di metterci qualsiasi frutta a tuo piacimento.

Cucina Con Cinzia le tue crostatine con crema pasticcera!

 

crostatine con crema pasticcera al latte di mandorla

CROSTATINE CON CREMA PASTICCERA

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 25 minuti
Tempo totale: 55 minuti
Porzioni: 6 Crostatine
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

Ingredienti crostatine

  • 300 gr farina di mandorle
  • 80 gr zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • scorza di 1 limone
  • 50 gr olio

Ingredienti crema pasticcera

  • 500 gr latte di mandorle
  • 2 uova
  • 100 gr zucchero
  • scorza di 1 limone
  • 50 gr farina di quinoa

Istruzioni

Preparazione crostatine:

  1. Disponi la farina a fontana su un piano di lavoro, io uso una tavola di legno di cui non riesco a fare a meno per qualsiasi lavoro debba fare.
  2. Fai un piccolo buco nel centro e mettici dentro lo zucchero, le uova, la scorza grattugiata del limone ed infine l’olio.
  3. Facendo attenzione a non far uscire gli ingredienti dal piano lavora con le punte della dita il tutto velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  4. Avvolgi il panetto nella pellicola trasparente e mettilo in frigo a rassodare per almeno 30 minuti.

  5. Togli la pellicola e appoggia la pasta frolla su un foglio di carta forno ed un’altro appoggialo sopra l’impasto.
  6. Aiutandoti con il mattarello stendi l’impasto finché è alto mezzo centimetro.
  7. Con un coppapasta da 14 cm taglia 6 cerchi e sistemali dentro gli stampini per le crostatine unti con dell’olio. Io ho usato dei bellissimi stampini di ceramica.
  8. Premi leggermente con le dita il fondo e i bordi per far aderire bene la pasta.
  9. Bucherella, con i lembi di una forchetta, il fondo della crostatina, per evitare che l’impasto crei delle bolle in cottura.
  10. Metti in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti, ma controlla che non prenda troppo colore, essendo piccoline fanno in fretta a cuocere.

  11. A cottura ultimata sforna le crostatine e lasciale intiepidire prima di farcirle con la crema pasticcera.

Preparazione crema pasticcera con il bimby:

  1. Metti la scorza del limone e lo zucchero nel boccale del bimby e polverizzare 20 secondi velocità 7.
  2. Aggiungi il latte, le uova, la farina e cuoci 7 minuti 90° velocità 4.

Preparazione crema pasticcera senza bimby:

  1. Per prima cosa dividi i tuorli dagli albumi e, con l’aiuto di fruste elettriche sbatti i tuorli con lo zucchero.
  2. Una volta ben montati, incorpora la farina mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
  3. Sciacqua il limone con acqua fredda per rimuovere le impurità dalla buccia. Asciugalo con un tovagliolo di carta. Tieni il limone in una mano al di sopra di un contenitore e reggi la grattugia con l’altra mano. Sfrega la scorza contro la grattugia con movimento diagonale. Gira il limone in modo da grattugiare l’intera scorza. Rimuovi i residui di scorza rimasti nella grattugia aiutandovi con un cucchiaio.
  4. Unisci la scorza grattuggiata ottenuta al latte e portalo a bollore a fuoco vivace.
  5. Versa il composto di uova, zucchero e farina nel latte bollente.
  6. Cuoci a fiamma bassa fino a far addensare la crema mescolando continuamente con una frusta a mano.
  7. La crema pasticcera è pronta.
  8. Con l’aiuto di una sac a poche farcisci le crostatine con la crema pasticcera e decora con frutta fresca a piacere.
crostatine con crema pasticcera gruppo sanguigno

Per le crostatine con crema pasticcera ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments