Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Dopo la ricetta del dado essiccato ti mostro la ricetta del dado vegetale. Io lo faccio sempre con il mio inseparabile bimby, ma ti mostrerò come prepararlo anche senza.

Anche il dado vegetale è velocissimo da fare, buonissimo e lo puoi conservare in frigo anche tre mesi. Qualcuno lo congela nelle comode vaschette del ghiaccio per poi tirarne fuori una alla volta all’occorrenza.

Io preferisco tenerlo in frigo in un piccolo contenitore ermetico e ne uso un cucchiaino per volta. Quando lo preparo regalo sempre i vasetti in più a parenti ed amici che spesso poi me lo richiedono.

Ottimo per fare un semplice brodo vegetale o per arricchire un piatto che sia di verdure di carne o di pesce, il dado vegetale è molto versatile in tutti i tuoi piatti.

Il vantaggio di farsi il dado vegetale in casa, oltre a non contenere conservanti o alimenti di dubbia provenienza è che è costituito solo da verdure fresche (che puoi decidere tu) e aromi naturali: il conservante naturale presente in questo dado è il sale.

Vediamo nel dettaglio come fare il dado vegetale con bimby o senza.

Cucina Con Cinzia il tuo dado vegetale fatto in casa!

DADO VEGETALE FATTO IN CASA

DADO VEGETALE FATTO IN CASA

Preparazione: 5 minuti
Cottura: 20 minuti
Tempo totale: 25 minuti
Porzioni: 2 vasetti
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 1 costone sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 zucchina
  • 1 spicchio d'aglio
  • qb Erbe aromatiche di stagione
  • 200 gr sale grosso
  • 80 gr olio extravergine d'oliva
  • 30 gr vino bianco secco

Istruzioni

  1. Inserisci il sedano, la carota, la cipolla, la zucchina, lo spicchio d'aglio, naturalmente tutto pulito e sbucciato, insieme alle erbe aromatiche nel boccale.
  2. Trita tutto per 10 secondi a velocità 7.
  3. Aggiungi il sale grosso, l’ olio extravergine d'oliva e il vino bianco secco.
  4. Con il misurino inclinato cuoci per 20 minuti, temperatura Varoma velocità 2.
  5. Se dovesse risultare troppo liquido (dipende, come sempre, da quanta acqua tirano fuori le verdure) puoi addensare per il tempo un altro minuto a temperatura Varoma.
  6. Omogenizza poi frullando per 1 minuto, velocità Turbo.

Se non hai il bimby puoi preparare comunque il dado vegetale, ci metterai solo un po di tempo in più ma il risultato sarà lo stesso:

  1. Lava per bene tutte le verdure, monda la carota, la cipolla, il sedano, l’aglio e le erbe aromatiche e trita tutto finemente.
  2. Prendi le zucchine e falle a pezzetti piccoli.
  3. Prendi tutte le verdure e mettile dentro una pentola di acciaio, aggiungendo anche il sale, l’olio ed il vino.
  4. Fai cuocere per almeno 1 ora e mezza senza aggiungere acqua.
  5. Trascorso il tempo, prendi il composto e frulla nel mixer o con un frullatore ad immersione.
  6. Rimetti il composto sul fuoco finché non si sarà addensato ancora.
  7. Scola il composto schiacciandolo con un cucchiaio per colare l’acqua in eccesso.

Conserva il tuo dado vegetale:

  1. Versa subito il tuo dado vegetale in uno o più contenitori con chiusura ermetica e capovolgi fino al raffreddamento, dopo di chè conservalo in frigo.

Note

Consiglio di Cinzia: Metti la zucchina solo se di stagione, altrimenti è meglio di no; d'inverno puoi sostituirla con un pezzo di zucca. Puoi aggiungere un pugno di funghi freschi per dare un sapore in più al tuo dado.

 

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments