Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno AB

Dopo la zuppa, i muffin ed il pane, riecco la zucca come ingrediente principale di una nuova ricetta golosissima, i flan di zucca con panna di mandorle.

I flan di zucca sono un contorno o un antipasto elegante e raffinato che portano in tavola il gusto unico della zucca in modo nuovo e accattivante e stupirà piacevolmente tutti quanti.
Un sapore deciso ma delicato racchiuso in un piccolo tortino: il gusto della zucca e il sapore spiccato dell’erba cipollina con la panna di mandorle creano un connubio perfetto e saporito, a cui non si può resistere.
Quando prepariamo una cena o un pranzo molto spesso cadiamo nella banalità, riproponendo le solite cose. L’idea dei flan è qualcosa di insolito e gustoso allo stesso tempo, approfittando della facile disponibilità di un prodotto di stagione, come la zucca, ortaggio prettamente autunnale, dalla polpa dolce e morbida, e con una ricetta semplice ma di sicuro effetto, ecco che si crea un contorno che può benissimo accompagnare piatti di carne o pesce.

Prepariamo insieme i flan di zucca, suddividendolo in tante piccole monoporzioni.

Arga - Mini Stampi per Budini - Acciaio Inox - Set di 12 - Ø 7 cm
  • QUALITÀ PREMIUM: Fatto di acciaio inossidabile di alta qualità.
  • Set di 12 stampi di alta qualità: Perfetti per sformati, budini, cheesecake, tortini,...
  • Disegno conico tradizionale. Finitura lucida

Cucina Con Cinzia i tuoi flan di zucca!

 

flan di zucca

FLAN DI ZUCCA CON PANNA ALLE MANDORLE

Preparazione: 25 minuti
Cottura: 45 minuti
Tempo totale: 1 ora 10 minuti
Porzioni: 12 flan
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

  • 500 gr polpa di zucca
  • 4 uova
  • qb sale rosa dell’himalaya
  • qb olio di vinaccioli
  • qb erba cipollina

Ingredienti per la panna di guarnizione

  • 50 gr di latte di mandorla freddo di frigo senza zucchero
  • 100 gr di olio di vinaccioli
  • un pizzico di sale
  • qb prezzemolo

Istruzioni

Preparazione

  1. Pulisci la zucca, tagliala a cubetti e mettila nel cestello del varoma del bimby per la cottura al vapore. Riempi il boccale con 500 gr di acqua ed aziona il bimby a velocità 1, temperatura varoma per 20 minuti.
  2. Controlla con una forchetta se è cotta, altrimenti lasciala ancora qualche minuto.
  3. Versa la polpa di zucca nel boccale del bimby, dopo che l’hai svuotato dell’acqua, e frulla per 10 secondi a velocità 4.
  4. Aggiungi un pizzico di sale ed una manciata di erba cipollina tagliata molto fine.
  5. Metti la crema ottenuta in un colapasta e lascia che si raffreddi leggermente e intanto lascia colare l’acqua in eccesso.
  6. In una ciotola dai bordi alti, con l’auto di uno sbattitore elettrico, monta gli albumi con un pizzico di sale (io per la fretta ho montato le uova intere e questo ha influito nella crescita dei miei flan).
  7. Unisci i tuorli e la crema di zucca agli albumi e mescola delicatamente con una spatola.
  8. Versa ora tutto nei pirottini per i flan unti d’olio.
  9. Poni i flan ravvicinati in una teglia dai bordi alti e aggiungi acqua calda per la cottura a bagno maria. L'acqua dovrà arrivare ai 2/3 degli stampini.
  10. Cuoci i flan di zucca in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti.
  11. Mentre i flan cuociono, dedicati alla panna di mandorle per la guarnizione.

Procedimento:

  1. Misura il latte e l’olio e tienili a portata di mano.
  2. Usa un frullatore a immersione con l’apposito bicchiere, che ti consentirà di frullare anche piccole quantità di ingredienti; in alternativa va bene anche il classico frullatore con boccale, purché abbia un foro sul tappo che ti consenta di aggiungere l’olio a filo mentre il frullatore è in azione.
  3. Versa nel bicchiere del frullatore il latte assieme a un pizzico di sale. Inizia quindi a frullare con il minipimer e, contemporaneamente, versa l’olio a filo.
  4. Continua a frullare per un minuto o poco più, finché il composto non assumerà la tipica consistenza della panna.

Procedimento con il bimby:

  1. Nel boccale del bimby inserisci il latte e il sale.
  2. Chiudi il boccale con il coperchio ed il misurino.
  3. Aziona a velocità 8.
  4. Versa l’olio sul coperchio del boccale, con il misurino inserito, in modo che scenda lentamente dalla fessura.
  5. Quando l’olio sarà sceso completamente spegni, la tua panna di mandorle è pronta.
  6. Sforna i flan, impiattali facendo colare su ciascuno la panna di mandorle. Decora i flan di zucca con prezzemolo tritato.

Note

Consiglio di Cinzia: puoi conservare i flan di zucca già cotti in un contenitore a chiusura ermetica per due o tre giorni, oppure congelarli se hai usato prodotti freschi.

Per la panna di soia ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments