Qui sotto trovi

FRUTTA E VERDURA DI GIUGNO:

La stagione estiva, che inizia proprio nel mese di giugno ci regala varietà e colori in tavola.

Più leggera e nutriente rispetto a quella invernale, la frutta e verdura di giugno non solo gratifica il nostro palato per la sua dolcezza e freschezza, ma aiuta il nostro organismo a mantenere il giusto livello di idratazione grazie al suo elevato contenuto di acqua.

Vediamo allora cosa possiamo trovare sui banchi del mercato in questo mese, in cui certamente non sarà troppo difficile rispettare la regola del “consumo frutta e verdura solo di stagione”.

Melanzane, peperoni e pomodori iniziano ad essere raccolti proprio a giugno, mentre le patate attenderanno la piena maturazione a fine estate.
Se a maggio erano arrivati i fagiolini, a completare il gruppo delle nuove entrate in questo mese ci sono cetrioli e zucchine, due ingredienti fondamentali di insalate e altri piatti di stagione.

Tra le altre verdure a giugno troviamo aglio, bietola, carota, cece, cipolla, erba cipollina, fagiolino, fava, lattuga, lenticchia, pisello, ravanello, scalogno e sedano.

Giugno arriva anche col suo carico di frutta: ciliegie, fragole, albicocche, pesche le prime angurie ed il succoso e dolce melone.

Questo è il momento giusto per preparare le marmellate in casa.
È un piacere fare colazione o guarnire crostate con la marmellata fatta da te.
Scegli la frutta più matura, lavala e puliscila bene e cuocila con limone e pochissimo zucchero.
E’ un ottimo modo per conservare la meravigliosa frutta che ci offre giugno anche in inverno.

Ti ricordo che secondo il dott. Mozzi un consumo abbondante di frutta è tutt’altro che salutare e può avere ripercussioni negative sulla salute, in quanto contiene notevoli quantità di fruttosio, ma consumare frutta di stagione è certamente un modo per ridurre gli effetti negativi.

E’ un mese privilegiato anche per quello che riguarda il pesce, troviamo: pesce azzurro, muggine, dentice, nasello, orata, cefalo, merluzzo, sardina,  tonno, triglia, sogliola, spigola e pesce spada.

Cerca la tua frutta e verdura benefica di Giugno.

GRUPPO 0:

Tra gli alimenti benefici per il gruppo 0 a giugno c’è la bietola, ricca di vitamina A, C e K nonché di acido folico (che aiuta a metabolizzare il ferro).
L’alto contenuto di sali minerali (in particolare di calcio, magnesio e potassio) offre un buon mix per combattere l’osteoporosi mentre la ricchezza di fibre migliora l’attività digestiva.

 

bietole

 

Buona da preparare lessa o cotta al vapore, la bietola accompagna bene gli ingredienti di minestre e minestroni, oltre che di frittate e sformati.

 

ORTAGGI GRUPPO 0

  • aglio
  • bietola
  • carote
  • cece
  • cetriolo
  • cipolla
  • erba cipollina
  • fagiolino
  • fava
  • peperone
  • piselli
  • pomodoro
  • ravanello
  • scalogno
  • sedano
  • zucchino

FRUTTA GRUPPO 0

 

  • albicocche
  • ciliegie
  • nespole
  • melone
  • pesche

 

Il gruppo 0 è quello che patisce di più i danni del fruttosio il Dott. Mozzi consiglia di non eccedere con la frutta e consumarla preferibilmente nella prima parte della giornata.

PESCI GRUPPO 0

 

  • benefici: nasello, merluzzo, sardina, sogliola, pesce spada
  • neutri: orata, tonno, spigola
  • da testare: muggine (cefalo), dentice

 

 

GRUPPO A:

Un alimento benefico per il gruppo A sono le fave, in generale contengono una buona quantità di vitamine del gruppo B, fibre, ferro e proteine.
Consumandole crude, tra l’altro, si ricava la preziosa vitamina C di cui è nota l’importanza nell’assorbimento del ferro (e per questo si consiglia il consumo di fave a chi soffre di anemia).

 

fave

 

Un’idea semplice e molto buona per consumare le fave è la crema di fave, insaporita con dragoncello e menta.





ORTAGGI GRUPPO A

  • aglio
  • bietola
  • carote
  • cetriolo
  • cipolla
  • erba cipollina
  • fagiolino
  • fava
  • lenticchia
  • piselli
  • ravanello
  • scalogno
  • sedano
  • zucchino

FRUTTA GRUPPO A

 

  • albicocche
  • ciliegie
  • fragole
  • melone
  • nespole
  • pesche

 

PESCI GRUPPO A

  • benefici:  merluzzo e sardina
  • neutri: tonno, spigola e pesce spada
  • da testare: muggine, dentice, triglia

GRUPPO B:

La melanzana è un frutto tipico della cultura gastronomica italiana che colora gli orti mediterranei di un viola talvolta intenso, talvolta pallido.

La melanzana è ricca di acqua e contiene pochi zuccheri, ha proprietà depurative e diuretiche, stimola l’attività del fegato ed è consigliata nelle diete per abbassare il colesterolo nel sangue.

La melanzana è amara, ma ti basterà spargere un po’ di sale fino tra le melanzane tagliate a cubetti e mettere tutto assieme nello scolapasta per circa mezzora; pian piano scivolerà giù l’acqua che porterà via con sé l’amaro.
Solo allora la melanzana sarà pronta per essere messa in padella.

 

melanzane

 

Puoi gustarla per un antipasto veloce e light cuocendola in forno a fettine, solo con olio evo e sale, insaporite con timo fresco.

 

ORTAGGI GRUPPO B

  • aglio
  • bietola
  • carote
  • cece
  • cetriolo
  • cipolla
  • erba cipollina
  • fagiolino
  • fava
  • melanzana
  • patata
  • peperone
  • piselli
  • scalogno
  • sedano
  • zucchino

FRUTTA GRUPPO B

 

  • albicocche
  • ciliegie
  • fragole
  • melone
  • nespole
  • pesche

 

 

PESCI GRUPPO B

  • benefici: nasello, merluzzo, sardina, sogliola
  • neutri: orata,tonno, triglia e pesce spada
  • da testare: muggine, dentice

GRUPPO AB:

Come tutti sanno, è questo il periodo in cui i fiori di zucchina sbocciano la mattina nei nostri orti, colorandoli di un bel giallo vivo.
E sono proprio le prime ore del giorno le migliori per coglierli e prepararli.

Ricordati di eliminare sempre il peduncolo e la porzione interna al fiore, che hanno un sapore poco gradevole e potrebbero rovinare i tuoi piatti.

I fiori di zucchina sono verdure poco caloriche, povere di carboidrati, con una porzione trascurabile di lipidi e con poco più di un grammo e mezzo di proteine per 100g di parte edibile.
Per quanto riguarda le vitamine, è molto apprezzabile il contenuto in carotenoidi, ai quali si deve la colorazione gialla.

 

fiori di zucchina

 

I fiori di zucchina, sono ottimi ripieni con ricotta di mandorle e merluzzo e cotti in forno fino a gratinarli.

 

ORTAGGI GRUPPO AB

  • aglio
  • bietola
  • carote
  • cece
  • cetriolo
  • cipolla
  • erba cipollina
  • fagiolino
  • fava
  • lenticchia
  • melanzana
  • patata
  • piselli
  • pomodoro
  • scalogno
  • sedano
  • zucchino

FRUTTA GRUPPO AB

 

  • albicocche
  • ciliegie
  • fragole
  • melone
  • nespole
  • pesche

 

 

PESCI GRUPPO AB

  • benefici: nasello, merluzzo, sardina,  tonno
  • neutri: orata, triglia, sogliola e pesce spada
  • da testare: muggine, dentice

Comments

comments