Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Voglia di gelato?
Segui le mie indicazioni, oggi ti mostro come preparare in casa il gelato senza latte e senza gelatiera, semplicemente utilizzando un frullatore o il bimby. Il risultato sarà un gelato cremoso e gustoso.

Ottimo come spuntino o merenda e non solo d’estate, il gelato, se preparato in casa con ingredienti sani, può essere uno spezzafame di tutto rispetto.
Molto amato dai bambini che al gelato non sanno proprio dire di no, prepararlo insieme si rivelerà anche un momento divertente da trascorrere insieme ai piccoli.

Non posso nasconderti di non aver mai mangiato un gelato in gelateria da quando seguo la dieta del gruppo sanguigno, ma quando capita mi assicuro quantomeno che non ci sia latte.
Oltre a non aver idea di quali altri ingredienti vengano utilizzati sono consapevole che è impossibile sapere quanto zucchero venga utilizzato. Per questi motivi cerco sempre di limitare gli acquisti compulsivi da “voglia di gelato”.

Preparandolo a casa avrai sempre a disposizione un gelato di cui conosci alla perfezione gli ingredienti, senza coloranti, senza zuccheri, senza latticini e senza aromi aggiunti.

Corri quindi al mercato, fai una bella scorta di frutta di stagione e ti farò vedere come preparare in pochi minuti un ottimo gelato fai da te.

Con pochi piccoli accorgimenti puoi rendere davvero semplice la preparazione, ti basta infatti surgelare il latte di soya, io riempio gli stampini o le buste per fare i cubetti di ghiaggio, e tagliare la frutta a fettine prima congelare anche questa 😉

Puoi prepararlo anche senza frutta, puoi decidere di prepararlo con il caffè, il cacao, le spezie (hai mai sentito parlare del gelato allo zenzero?) o con la verdura (un gelato al basilico o alla barbabietola). In questo modo puoi davvero spaziare e provare ogni volta un gusto diverso.

Io ho usato delle pesche biologiche di cui ho tenuto anche la buccia e non ho aggiunto zuccheri, ma lascio a te la scelta di cosa metterci nel tuo.

Cucina Con Cinzia il tuo gelato senza latte!

 

gelato senza latte fatto in casa

GELATO SENZA LATTE

Porzioni: 6
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

  • 200 gr latte di soia surgelato
  • 400 gr frutta a pezzetti surgelata

Istruzioni

  1. Versa il latte nelle formine del ghiaccio o nei pratici sacchetti e poi riponi in freezer.

  2. Lava la frutta, elimina gli eventuali piccioli e torsoli (se si tratta di frutta biologica puoi tenere anche la buccia). Affetta o riduci a cubetti la frutta quindi mettila in un sacchetto per alimenti e poi in freezer.

  3. Lascia congelare il tutto almeno una notte.
  4. Solo nel momento in cui vuoi consumare il gelato metti nel boccale la frutta congelata (cercando di separare bene i pezzetti tra loro) e il latte congelato a cubetti.
  5. Frulla circa 1 minuto velocità 6 spatolando.
  6. Con il frullatore la procedura è identica, controlla solo che il gelato sia ben omogeneo prima di spegnerlo.
  7. Se lo frulli troppo potrebbe diventare simile ad un frappè, ma puoi recuperarlo comunque mettendolo in freezer per qualche ora.

  8. Servi subito.

Note

I Consigli di Cinzia: Se ti avanza del gelato mettilo in freezer e quando vorrai consumarlo rimettilo nel bimby per qualche secondo per riamalgamarlo.

Per il gelato senza latte fatto in casa ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments