Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Oggi prepareremo insieme i grissini senza glutine con farina di quinoa.

Ma tu, in tutta la tua vita, hai mai provato a fare i grissini in casa?? Io si, e ti parlo anche del periodo in cui utilizzavo la farina di frumento. Niente…i miei risultati erano sempre degli stecchi duri ed immangiabili, oppure robe mollicce dall’aspetto poco ispirante.

Naturalmente io non mi arrendo così facilmente e con gli anni ho imparato ad ottenere un impasto adatto per fare dei grissini buoni e croccanti. Ma che fatica….

Quando invece è arrivata la dieta del gruppo sanguigno ho ricominciato tutto daccapo, aiutoo…non volevo neanche pensarci. E invece con questa ricetta il risultato è stato subito eccezionale.

Niente lievitazione, impasto pronto in pochissimo tempo…senza glutine, senza latte, croccanti anche fino a due settimane.

Se poi invece dei grissini preferisci i crachers, con lo stesso impasto puoi ritagliare le formine dei crachers ed infornarli con le stesse modalità, magari spargendo del rosmarino o altra spezia a tuo piacere sopra.

Se ti interessa, tra le mie tante ricette troverai anche quella dei grissini di riso o dei crackers di piselli, buonissimi.

Cucina Con Cinzia i tuoi grissini senza glutine con farina di quinoa!

GRISSINI SENZA GLUTINE CON FARINA DI QUINOA

GRISSINI SENZA GLUTINE CON FARINA DI QUINOA

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 20 minuti
Tempo totale: 35 minuti
Porzioni: 30 grissini
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 300 gr farina di quinoa
  • 80 gr acqua tiepida
  • 40 gr olio extra vergine d’oliva o vinaccioli
  • 10 gr sale rosa dell’himalaya
  • qb olio extra vergine d’oliva per spennellare i grissini
  • qb semini a piacere

Istruzioni

Senza il bimby:

  1. In una tazza versa l’acqua e falla scaldare per pochi secondi nel fornetto a microonde, o in alternativa in un pentolino sul fuoco (se utilizzi l’acqua corrente va bene anche l’acqua calda del rubinetto).
  2. Metti la farina setacciata in una ciotola capiente, versa al centro l’acqua con l’olio, l’uovo ed il sale.
  3. Inizia ad impastare con una forchetta e continua con le mani.
  4. Quando senti che l’impasto è ben compatto mettilo sopra il piano da lavoro e continua a lavorarlo. Se è troppo appiccicoso aggiungi farina, se è troppo asciutto un goccino d’acqua.
  5. Continua ad impastare fino a quando otterrai un panetto liscio e morbido.

Con il bimby:

  1. Versa l'acqua nel boccale e aziona 2 minuti a 37°, velocità 2.


  2. Aggiungi tutti gli altri ingredienti e impasta a velocità spiga per 1 minuto e mezzo.

Continua la preparazione dei grissini:

  1. Stendi l’impasto sopra un foglio di carta forno.
  2. Taglia delle strisce verticali di circa 2 cm.
  3. Prendi ogni striscia e con il palmo delle mani cerca di dargli la classica forma arrotondata.
  4. Trasferisci i grissini in una teglia foderata da carta forno.
  5. Spennella ogni grissino con l’olio e spolvera con del sale (io qualcuno l’ho spolverato con semi di chia e sesamo).
  6. Cuoci a 180 gradi per 20/25 minuti, ma controlla sempre la cottura, basta un attimo e si potrebbero colorare troppo, indurendosi.
  7. Togli subito la teglia dal forno e lasciali raffreddare prima di consumarli.
  8. Conservali in un contenitore per grissini o cestino, non chiuderli in un contenitore ermetico altrimenti diventeranno molli.

Note

Consiglio di Cinzia: Oltre che sopra puoi anche inserire direttamente nell’impasto qualche semino di tuo piacimento, in questo modo i grissini saranno più saporiti.

Per i grissini senza glutine con farina di quinoa ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments