Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A  Logo gruppo sanguigno AB

E questa mi mancava, la realizzazione dei macaron è una cosa che ho provato tante volte a fare ma senza nessun buon risultato, ma ora che ho scoperto il segreto per ottenere il risultato che desideravo non lo mollo. Iniziamo quindi con la preparazione dei MACARON DI HALLOWEEN.

Anche se ti ho detto che la realizzazione dei macaron non è semplicissima vorrei prima che tu provassi a realizzare questa, ho utilizzato la versione con la meringa svizzera. Veramente fantastica, l’unico accorgimento è quello di far riposare i macaron, prima di infornarli, per almeno una mezz’oretta, a volte anche di più, e comunque fino a quando, toccandoli con i polpastrelli, non si appiccicano alle dita. Quindi ne scegli uno, da sacrificare, ed ogni tanto lo tocchi, sfiorandolo più che altro, ed appena il ditino non rimane attaccato inforni tutto.

Non è una ricetta da poter modificare molto, già di suo è senza glutine, e lo zucchero, purtroppo, è indispensabile. Se si abbassano le dosi rischi di non ottenere più un buon risultato.

La crema invece è stata un’idea che mi è balenata in testa, cercando qualcosa che mi riconducesse alla zucca. Inizialmente avevo pensato di mescolare la zucca con della ricotta, che non era male, ma poi ho pensato a quanto era buona la torta con zucca e cioccolato, e perchè non farla con il cioccolato? Avevo giusto un barattolo della mia nutella home made a cui ho aggiunto la zucca cotta a vapore. Ma tu non hai idea di quanto è buona, ammorbidisce il fondente e rende la crema più soffice, provare per credere.

Cucina Con Cinzia i tuoi macaron di halloween!

 

MACARON DI HALLOWEEN

Preparazione 20 minuti
Cottura 15 minuti
riposo 30 minuti
Porzioni 25 pezzi
Chef Cinzia

Ingredienti

Ingredienti per i macarons

  • 180 gr zucchero semolato
  • 100 gr albumi
  • 100 gr farina di mandorle
  • 30 gr zucchero a velo

Ingredienti per la crema

  • 100 gr mandorle
  • 60 gr zucchero
  • 100 gr latte di mandorle o soia
  • 100 gr cioccolato fondente
  • 50 gr olio vinacciolo
  • 60 gr zucca già cotta

Istruzioni

Preparazione con il bimby:

  1. Inserisci nel boccale le mandorle e lo zucchero a velo e frulla per 15 secondi a velocità 10. Metti da parte.
  2. Ora nel boccale, perfettamente pulito, lavato e asciutto, con la farfalla inserita, versa l’albume e lo zucchero semolato ed aziona per una decina di minuti a velocità 3 e con temperatura 60°.
  3. Non appena raggiunge la temperatura, spegni e imposta altri 10 minuti a velocità 5 senza nessuna temperatura impostata.
  4. Monta fino ad ottenere un composto sodo, lucido e liscio.
  5. Versa la meringa ottenuta in un contenitore ed incorpora gradatamente e poco per volta lo zucchero a velo e la farina di mandorle setacciate precedentemente.

Preparazione classica:

  1. In una ciotola in alluminio o in acciaio, riunisci gli albumi insieme allo zucchero semolato.
  2. Versa pochissima acqua in una casseruola, portare a bollore, dunque inserisci la ciotola con albumi e zucchero, avendo cura che il contenitore non venga a diretto contatto con l'acqua sottostante.
  3. Monta gli albumi a bagnomaria con la frusta a mano, fino a quando la massa ha raggiunto la temperatura di 60°C.
  4. Rimuovi dunque la ciotola dalla fonte di calore e monta ora con il frullino elettrico fino a quando la meringa apparirà lucida, soda, densa e compatta.
  5. A questo punto incorpora gradatamente e poco per volta lo zucchero a velo e la farina di mandorle setacciate precedentemente.

Prepariamo i macarons:

  1. Inserisci la meringa in una sac à poche con beccuccio liscio. Spremi la sacca su una placca, foderata con carta da forno, fino a formare tanti macaron uguali e ben distanziati tra loro.
  2. Lascia asciugare i macarons per una mezzoretta, o fino a che non risultano più appiccicosi al tatto.
  3. Cuoci in forno a 140° per circa 15 minuti. Spegni il forno ma tieni lo sportello aperto con una cucchiaia di legno e lascia raffreddare.

Intanto prepara la farcitura:

  1. Per prima cosa metti a tostare le mandorle in forno per 15 minuti a 120 °. Oppure in una padella antiaderente, metti sul fuoco e falle tostare a fuoco medio per circa 4-5 minuti. E’ necessario scuotere la padella ogni tanto per evitare che le mandorle si brucino.

Procedimento con il bimby:

  1. Una volta raffreddate inserisci nel boccale le mandorle tostate e lo zucchero e trita per 20 secondi a velocità 10.
  2. Unisci il cioccolato fondente e trita ancora per 20 secondi a velocità 8.
  3. Aggiungi il latte di mandorle o soia (io questa volta ho usato latte di soia) e l’olio e cuoci per 6 minuti a 50° a velocità 3.

Procedimento senza il bimby:

  1. Metti in un mixer lo zucchero fino ad ottenere una polvere finissima (in alternativa utilizza lo zucchero a velo vanigliato).
  2. Metti lo zucchero da parte e frulla le mandorle, fino ad ottenere una consistenza molto fine.
  3. A questo punto aggiungi lo zucchero e prosegui a frullare per altri 5 minuti.
  4. Aggiungi uno alla volta gli altri ingredienti, cioccolato, latte e olio, frullando ognuno per qualche secondo prima di aggiungere gli altri, fino ad ottenere una crema omogenea.
  5. Versa in un pentolino il composto di mandorle e mescola con un cucchiaio di legno, facendo cuocere a fuoco lento per almeno 3/5 minuti.

Finiamo la preparazione della crema:

  1. Inserisci ora la zucca già cotta a vapore e frulla tutto per 15 secondi a velocità 5, se stai utilizzando il bimby, altrimenti unisci la zucca già frullata al composto di mandorle ed amalgama bene tutti gli ingredienti.
  2. La crema al cioccolato e zucca è pronta.

Assembliamo i macarons spettrali:

  1. Una volta raffreddati gira solo la metà dei macaron, in modo che quello vicino rimarrà girato al contrario. Proprio su quello che rimane girato disegna la faccina spettrale che preferisci (io ho usato un pennarello nero apposito per alimenti).
  2. Farcisci con la crema i gusci appena girati, con un ripieno abbondante. Chiudi sovrapponendo il corrispettivo guscio alla crema.
  3. Trasferisci su un vassoio e lascia riposare in frigorifero per almeno 6 ore coperti con pellicola, prima di servire i tuoi macarons di halloween.

Ti confesso che qui in casa molti sono spariti subito, con o senza ripieno.

Note

Consiglio di Cinzia: Se riesci puoi colorare i tuoi macaron con polvere di menta, per ottenere un effetto verde, o polvere di barbabietola per un effetto rosato. Una volta che prendi la mano puoi ottenere anche altre forme come ho realizzato io con le ossa e i fantasmini.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments