Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Quando sei in vacanza in un posto di mare non puoi non mangiare il pesce fresco. Io quasi tutti i giorni mangio pesci di ogni tipo e cerco sempre di acquistare quello fresco, piuttosto che il pesce surgelato o in scatola. Ma ora che sono al mare mi piace andare la mattina presto al porto e al mercato del pesce, dà un senso di serenità e pace, e poter comprare il pesce appena pescato dalle barche di pescatori che rientrano nel porto è fantastico. Oggi mi affido ai consigli del pescatore, pesce spada, e lo preparerò con una marinatura di limone e granella di nocciole sopra.

Il pesce spada con granella di nocciole è un secondo facile, veloce e molto gustoso, con la croccantezza delle nocciole sbriciolate sopra che da al palato una consistenza diversa dal solito pesce in umido.

La carne del pesce spada è delicata e magra e con la marinatura al limone acquista un gusto aspro e saporito.

Velocissimo da fare perchè si cuoce in pochissimi minuti, se lo cuoci per più tempo la carne diventa stopposa e dura, una cosa che non piace a nessuno.

Io ho aggiunto olive verdi perchè mi piacciono e danno un tocco di sapore in più ma puoi anche non metterle o metterne un altro tipo.

Anche la granella di nocciole, è stata un’idea dell’ultimo minuto, avendo quelle a portata di mano le ho tostate leggermente e sbriciolate sopra, un’idea fantastica, che tu puoi personalizzare come credi sostituendo con altra frutta secca, come mandorle o noci o pinoli, ma anche con semini vari, come sesamo, semi di chia, ecc..

Mi piace cambiare e variare ogni piatto in base ai miei gusti e, forse soprattutto, in base a quello che ho a disposizione in dispensa.

Cucina Con Cinzia il tuo pesce spada con granella di nocciole!

PESCE SPADA CON GRANELLA DI NOCCIOLE

PESCE SPADA CON GRANELLA DI NOCCIOLE

Cottura: 5 minuti
Marinatura: 1 ora
Tempo totale: 5 minuti
Porzioni: 2 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 2 tranci pesce spada
  • 1 manciata di nocciole o altro seme oleoso
  • 2 limoni
  • 1 spicchio d’aglio
  • qb sale rosa dell’himalaya
  • qb olio extra vergine di oliva
  • 8 olive verdi facoltative

Istruzioni

  1. Per preparare il pesce spada con granella di nocciole inizia dalla preparazione della marinatura: taglia i limoni a metà e spremili per ottenerne il succo.
  2. Versa ora il succo dei limoni in una ciotola capiente che servirà per la marinatura, in cui unirai anche l’olio ed il sale.
  3. Con una frusta piatta a molle, o con una forchetta, emulsiona gli ingredienti per far sciogliere bene il sale.
  4. Unisci a questo punto anche lo spicchio d’aglio schiacciato.
  5. Adagia i tranci di pesce spada nella ciotola con la marinatura e copri con pellicola alimentare trasparente.
  6. Riponi in frigorifero e lascia marinare così per un’oretta (io l’ho lasciato di meno perchè avevano tutti famissima).
  7. Nel frattempo prendi le nocciole (o altra frutta secca per i gruppi B e AB) e tostale in una padella antiaderente per qualche minuto.

  8. Falle raffreddare sopra un piano di lavoro e, con un coltello ben affilato, tritale a granella e tienile da parte per la guarnizione finale del pesce.
  9. Trascorso il tempo necessario togli il pesce dal frigo, elimina la pellicola e sistemalo in una padella già calda con un filo d’olio. Non buttare la marinatura che ti servirà.
  10. Quindi cuoci i filetti per 4-5 minuti a fuoco dolce, insieme alle olive, girandoli una sola volta. Attenzione a non cuocere troppo il pesce spada che rischierebbe di diventare stopposo.
  11. Nel frattempo versa la marinatura in un tegamino e cuocila facendola ridurre leggermente.
  12. Quando il pesce spada è pronto versaci sopra la marinatura ed i gherigli di nocciole.
  13. Servi il pesce spada con granella di nocciole ben caldo, guarnito con fettine di limone.

Note

Consiglio di Cinzia: Consuma il pesce spada con granella di nocciole al momento ma puoi anche conservarlo in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica o coperto da pellicola alimentare trasparente per al massimo 1 giorno.

Per il pesce spada con granella di nocciole ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments