Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

La ricetta dei piselli stufati è veramente semplicissima, eppure se guardi nei vari siti online trovi duemila ricette diverse, sia nella preparazione che negli ingredienti.

Insomma per trovare la ricetta perfetta bisogna solo provare, calcolando che meno ingredienti ci sono in una ricetta e più semplice è, tra le tante mi sono fermata a questa che, a parte i condimenti, sale e olio, ha solo due ingredienti: il cipollotto (che puoi sostituire con lo scalogno o, addirittura, omettere) ed i piselli.

Semplice e salutare, per un secondo o un contorno gustoso, saporito e colorato di un verde brillante, che poi è il mio colore preferito, sarà per quello che adoro tutto quello che è verde.

Naturalmente io uso piselli freschi che congelo e sono sempre pronti al bisogno.

Quando poi sgrano i baccelli mi viene sempre in mente una filastrocca che mi diceva sempre mia mamma da bambina: “Siamo verdi e piccolini, stiamo tutti ben vicini, stretti stretti nel baccello, ch’è di un verde così bello. Siamo buoni, siamo fratelli e ci chiamano piselli”. Ora io la dico ai miei figli, anche se a loro non piace come piaceva a me da piccolina, l’importante però è che continuino ad apprezzare i prodotti che la natura ci offre.

Cucina Con Cinzia i tuoi piselli stufati!

piselli stufati

PISELLI STUFATI

Preparazione: 5 minuti
Cottura: 15 minuti
Tempo totale: 20 minuti
Porzioni: 4 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 600 gr piselli
  • qb sale fino
  • 1 cipollotto fresco
  • 50 gr olio extravergine d'oliva

Istruzioni

Con il Bimby

  1. Trita la cipolla per 10 secondi a velocità 4 poi aggiungi l’olio e cuoci per 2 minuti Varoma.
  2. Aggiungi la farfalla ed unisci gli altri ingredienti.
  3. Copri di acqua (o brodo) e continua la cottura per 15 minuti 100° velocità 1, antiorario, aggiungendo acqua calda se necessario.
  4. I tempi di cottura sono variabili: se li usate surgelati la cottura sarà più veloce rispetto a quelli freschi.
  5. I piselli stufati sono pronti.

Senza il bimby

  1. Trita la cipolla e falla appassire in padella con un goccio d'olio e qualche cucchiaio d’acqua a fuoco lento.
  2. Aggiungi i piselli e fai cuocere per alcuni minuti a fuoco vivace.
  3. Aggiusta di sale ed unisci il brodo, che dovrà coprire i piselli.
  4. Lascia stufare a fuoco medio, con il coperchio, per circa un quarto d'ora.
  5. Togliete il coperchio quasi a fine cottura e mescola lasciando asciugare i piselli.
  6. Servite i piselli stufati ancora caldi.

Note

Consiglio di Cinzia: Conserva i piselli stufati in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per 2 o 3 giorni al massimo.

Questo piatto è ottimo sia caldo che freddo, anche come condimento per un’insalata di riso.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments