Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

E oggi ho proprio voglia di pizza… pensavo di farla con farina di riso ma preferisco evitare i cereali, il riso me lo concedo al massimo una volta a settimana. La quinoa l’ho finita… mi rimangono i cannellini, ma non la farina, una scatola di quelle grandi, e allora perchè no, che pizza di cannellini sia!

I fagioli cannellini sono tra le verdure più salutari per l’organismo umano, appartengono alla categoria dei legumi e sono molto consigliati da mangiare in qualsiasi tipo di dieta. Quello ovviamente che consente ai fagioli cannellini di essere molto salutari è l’ottimo bagaglio di proprietà nutrizionali che portano con sé. Si tratta di legumi che contengono poche calorie, ma soprattutto sono praticamente privi di grassi.

Ma veniamo alla nostra pizza di cannellini, velocissima da preparare, senza glutine e senza bisogno di lievito.

Si prepara in pochissimi minuti utilizzando il bimby o anche un mixer.

Puoi farcirla come vuoi, anche come la classica pizza margherita con pomodoro e mozzarella (sempre che il tuo gruppo sanguigno lo preveda).

Questa è una delle pizze più veloci e semplici da fare con solo tre ingredienti.

Dopo queste informazioni cosa stai aspettando?? Prendi quello che ti serve e prepara subito la pizza di cannellini.

Cucina Con Cinzia la tua pizza di cannellini!

 

pizza di canellini

PIZZA DI CANNELLINI

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 35 minuti
Tempo totale: 55 minuti
Porzioni: 4 persone
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

Ingredienti per la pizza:

  • 1 scatola fagioli cannellini da 400 gr
  • 4 uova

Ingredienti per la farcitura

  • 1 scatola tonno 200 gr
  • ½ cipolla bianca
  • 1 zucchina

Istruzioni

  1. Per prima cosa prendi le uova e dividi i tuorli dagli albumi.
  2. Metti gli albumi in un contenitore e conservali in frigo, per montare velocemente, con facilità e con ottimi risultati gli albumi, fai in modo che siano freddi. Evita di montare gli albumi a temperatura ambiente, faticherai il doppio ottenendo molto meno. Se invece li terrai in frigo sino a subito prima di montarli, vedrai che ci vorrà davvero poco.
  3. Metti in un mixer o frullatore i tuorli ed i fagioli ben sgocciolati e sciacquati sotto l’acqua corrente con l’aiuto di un colino.
  4. Questa operazione puoi farla anche con il bimby mettendo tutti gli ingredienti nel boccale e frulla per 10 secondi a velocità 7.
  5. Frulla tutto bene in modo da ottenere una crema.
  6. Ora tira fuori dal frigo gli albumi e, con l’aiuto di fruste elettriche, montali a neve fermissima, partendo da una velocità minima andando ad aumentare man mano.
  7. Unisci ora gli albumi al composto di cannellini e uova, iniziando con un solo cucchiaio per volta. Mescola energicamente finché l’albume non si sarà amalgamato all’impasto. Questa prima fase serve a rendere l’impasto meno “duro“, per acclimatarlo e prepararlo all’arrivo del resto degli albumi, Continua a versare gli albumi mescolando sempre dal basso verso l’alto. Non cambiate mai il verso. Usa un cucchiaio di legno o una spatola in plastica, e non le fruste. Le fruste vanno bene per montare, ma non per questa operazione: il loro scopo è quello di inglobare aria e non è quello che adesso ci serve. Il cucchiaio o la spatola invece ci permettono di sollevare l’impasto con più facilità.
  8. Versa ora l’impasto nella teglia rivestita di carta forno. Spianalo con una spatola.
  9. Metti in forno già caldo a 180° per 15 minuti.
  10. Intanto prepara il condimento.
  11. Grattugia la zucchina con una grattugia dalla parte più spessa.
  12. Pulisci e taglia finemente la cipolla. Io preferisco passarla qualche minuto in padella con un filo d‘olio.
  13. Sgocciola il tonno.
  14. Finito il tempo di cottura della pizza di cannellini toglila dal forno, farciscila con zucchine, tonno e cipolla e rimetti in forno per 10 minuti.
  15. La tua pizza di cannellini è pronta per essere gustata. Ti assicuro che è veramente ottima.

Note

Consiglio di Cinzia: Potresti sostituire il condimento della pizza con quello che più ti piace. Fai nuovi esperimenti e fammi sapere come vengono.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments