Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A  Logo gruppo sanguigno AB

Fa caldo, non posso certo accendere il forno per preparare una torta per la colazione, però la famiglia reclama, nel congelatore non ho più avanzi da recuperare, l’unica soluzione è usare la mia amata macchina per il pane: preparerò un plumcake con amaranto e carrube.

Ogni tanto me la dimentico ma in più di un’occasione mi ha salvato, oggi dal caldo estivo, in altri momenti dal tempo che non ho. Se anche tu hai la macchina del pane sai che puoi inserire all’interno tutti gli ingredienti necessari ed andartene a dormire, a lavoro o a far la spesa, insomma fa tutto da sola, non c’è bisogno di starla a guardare o aspettare la fine della cottura. E poi ti ritrovi la torta, o il pane, già pronta per la colazione.

Ho usato la farina di amaranto perchè avevo finito la farina di quinoa, ma non la uso spesso per fare torte o plumcake, devo dire però che il risultato è sorprendente. Non ti nascondo di aver avuto dei flop pazzeschi con la farina di amaranto: torte crude o non lievitate. Al contrario risultati eccezionali per la realizzazione di crostate e biscotti.

Ma questa volta è andata bene, forse la macchina del pane, che impasta per parecchio tempo tutti insieme gli ingredienti amalgamandoli perfettamente, direttamente dentro il contenitore di cottura, oppure il lento raffreddamento sempre all’interno della macchina, fatto stà che stamattina il plumcake con amaranto e carrube è pronto in tavola, a fette, per tutta la famiglia, per una colazione dolce, ogni tanto ci vuole.

Io ho messo un po di zucchero ma lo puoi omettere tranquillamente, la farina di carrube è dolce di suo.

La farina di carrube fa parte della famiglia dei legumi e ricorda vagamente il sapore del cacao, ma a differenza della cioccolata tradizionale, la carruba è molto meno calorica e più ricca di fibre, vitamine e minerali. Questo la rende un alimento particolarmente saziante, capace di coniugare sapore e benessere.

Cucina Con Cinzia il tuo plumcake con amaranto e carrube!

PLUMCAKE CON AMARANTO E CARRUBE

PLUMCAKE CON AMARANTO E CARRUBE

Preparazione: 5 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 35 minuti
Porzioni: 8 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 200 gr farina di amaranto
  • 100 gr farina di carrube
  • 1 bustina lievito o un cucchiaino di bicarbonato
  • 50 gr zucchero
  • 120 gr latte di soia
  • 120 gr olio di semi di girasole o olio di vinaccioli
  • 3 uova
  • 1 pizzico sale fino

Istruzioni

Con la macchina del pane:

  1. Inserisci tutti gli ingredienti liquidi nel cestello e successivamente la farina e lo zucchero.
  2. Avvia il programma torte (nella mia dura 1h 30′), con il grado di cottura medio.
  3. Se vuoi, quando la macchina emette il segnale acustico (o se non lo fa, quando il manuale dice di farlo) puoi aggiungere dei semi oleosi o dell’uvetta. Io non ho inserito nulla.
  4. Quando il plumcake è pronto, lascialo raffreddare nella macchina.
  5. Estrai il cestello dalla macchina e rovescia il plumcake su un piatto, facendo attenzione a non spezzarlo.
  6. Se vedi che si è attaccato ai bordi, usa un mestolo piatto per staccarlo, dopodiché rovescia il cestello su un piatto.

Puoi realizzare questo plumcake anche se non hai la macchina del pane:

  1. In un contenitore alto e stretto versa le uova intere con lo zucchero e frulla con lo sbattitore elettrico.
  2. Unisci le farine con il lievito, lo zucchero (facoltativo), il latte e l’olio e continua a frullare amalgamando bene tutti gli ingredienti.
  3. Versa l’impasto ottenuto in una teglia unta d’olio e inforna in forno caldo a 180° per 30 minuti, controllando con uno stecchino la cottura.
  4. Lascia raffreddare il plumcake prima di toglierlo dallo stampo.
  5. Servi il tuo plumcake con amaranto e carrube a fette a colazione o a merenda.

Note

Consiglio di Cinzia: Conserva il plumcake sotto la campana di vetro per un paio di giorni, oppure prepara delle gustose fette biscottate tostando le fette del plumcake in forno statico già caldo a 150° per 1h circa ,oppure in forno ventilato a 130° per 45 minuti.

Per il plumcake con amaranto e carrube ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments