Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A

La ricetta del Pollo al curry con riso rosso, delicato, cremoso e profumato, te ne innamorerai subito.
Un piatto unico, perfetto per un pranzo domenicale dove non hai voglia di cucinare tremila piatti, pollo e riso, un’abbinata vincente. Io lo mangerei tutti i giorni.
Il pollo al curry è uno dei preferiti di tutta la mia famiglia, amiamo la cucina etnica con quell’aroma di curry che invade tutta la casa.
Quando per la prima volta, in un ristorante indiano, ho assaggiato questo abbinamento me ne sono letteralmente innamorata e almeno una volta a settimana uno dei nostri pranzi è costituito da pollo al curry con riso rosso. A volte invece del pollo uso il tacchino e in questo caso si accontentano tutti i gruppi sanguigni.

Ho cotto il riso al vapore con il Bimby e puoi decidere qualsiasi tipologia di riso da utilizzare. Si tratta di far cuocere il riso solamente con il vapore dell’acqua ed il sale per ottenere un prodotto finito puro, senza grassi, leggero e completamente scondito.
Se hai già utilizzato questo tipo di cottura al vapore con il bimby saprai che si possono anche fare tantissime cose, come nella cucina orientale, dove questo riso viene cucinato e consumato giornalmente come il pane. Può essere un ottimo consiglio a chi è celiaco e vuol mangiare cibi senza glutine ma allo stesso tempo dietetici e leggeri.

Cucina Con Cinzia il tuo pollo al curry con riso rosso!

 

POLLO AL CURRY CON RISO ROSSO

POLLO AL CURRY CON RISO ROSSO

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 1 ora
Tempo totale: 1 ora 20 minuti
Porzioni: 4 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 600 gr petto di pollo
  • qb olio di vinacciolo
  • ½ cipolla o scalogno
  • ½ bicchiere brodo vegetale
  • 2 cucchiai curry in polvere
  • 400 gr riso rosso
  • qb sale rosa dell’himalaya

Istruzioni

  1. Per prima cosa mettiamo a cuocere il riso nel bimby. Versa il riso nel cestello del Bimby e lavalo sotto l'acqua corrente finché l'acqua non risulta pulita.

  2. Senza lavare il boccale versate l'acqua ed il sale (o se preferisci il dado vegetale bimby), poi colloca il cestello nell'apposito alloggiamento e chiudi con il coperchio, quindi aziona 40 minuti, velocità 1, temperatura Varoma.

  3. Se non usi il bimby prendi una pentola e metti a bollire abbondante acqua salata, quando bolle aggiungi il riso e fallo cuocere per almeno 40 minuti girandolo ogni tanto.
  4. Ultimata la cottura scola il riso e tienilo da parte.

Mentre cuoce il riso passa alla preparazione del pollo:

  1. Prendi il petto di pollo e ricava dei bocconcini a cubetti.
  2. Metti in un wok o in una padella un paio di cucchiai di olio e due cucchiai d’acqua con la cipolla (o lo scalogno) tagliata a pezzettini.
  3. Fai appassire il tutto e a questo punto aggiungi i dadini di pollo, mescolando bene il tutto e lascia rosolare qualche minuto a fiamma media.
  4. Versa ora un bicchiere di brodo, abbassa la fiamma al minimo e copri con il coperchio per circa 10 minuti.
  5. Aggiungi il curry al pollo e mescola bene.
  6. Fai cuocere qualche altro minuto a fuoco basso poi spegni e fai riposare qualche minuto.
  7. Non ti resta che impiattare mettendo il riso in un angolo ed il pollo al curry dall’altro, oppure il riso al centro ed il pollo direttamente sopra il riso. In qualsiasi modo va bene, dove il riso va ad assorbire i sapori e gli odori del pollo unendosi in un unico piatto godurioso.

Note

Consiglio di Cinzia: se vuoi un pollo ancora più buono e cremoso aggiungi mezzo bicchiere di latte di soia. I gruppi B e AB invece del pollo possono usare carne di tacchino.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments