Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A

Mi piace cucinare, ma mi piace ancora di più mangiare, e questa ricetta è una delle mie preferite, prima di tutti perchè è buonissimo, e poi perchè è facilissimo da fare: il polpettone di pollo.

Il polpettone… questa bellissima ricetta che mi ha fatto amare la colonia in cui da bambini andavamo nel periodo estivo. Malgrado il mare, i giochi, gli amici, non amavo la colonia ma quando era ora di mangiare io aspettavo quel magnifico polpettone. Profumato, morbido e croccante…e naturalmente l’addetta alla mensa, conoscendomi, me ne allungava sempre qualche pezzo in più.

Nella mia versione il polpettone è fatto con carne bianca e con il ripieno di uova sode e spinaci o cicoria.

Sembra difficile dover fare il polpettone ma è veramente semplice e veloce, più delle classiche polpette.

Qualcuno pensa che facendolo in forno rimanga troppo asciutto, ma non è così, il trucco è cuocerlo arrotolato nella carta forno e “srotolarlo” solo dieci minuti prima della fine della cottura per fargli fare la crosticina croccante.

Cucina Con Cinzia il tuo polpettone di pollo!

 

POLPETTONE DI POLLO RIPIENO

POLPETTONE DI POLLO

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 50 minuti
Tempo totale: 1 ora 5 minuti
Porzioni: 4
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

  • 500 gr macinato di pollo
  • 1 uovo + 2 uova sode
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 gr farina di piselli
  • 100 gr verdura lessata
  • ½ spicchio d’aglio
  • qb sale rosa dell’himalaya
  • qb olio extra vergine di oliva o vinaccioli
  • ½ bicchiere vino bianco

Istruzioni

  1. In un pentolino metti le due uova di gallina, già lavate sotto l’acqua corrente, coperte con acqua fredda di rubinetto. Accendi il fuoco a fiamma bassa e appena inizia a bollire calcola 6/7 minuti e spegni il fuoco. Non tenerle di più perchè poi continueranno a cuocere dentro il polpettone in forno.
  2. Falle raffreddare mettendole a bagno nell’acqua fredda, sgusciale, lavale e lasciale da parte.
  3. In una ciotola metti la trita di pollo, fai un buco al centro ed inserisci l’uovo, un pizzico di sale, ½ spicchio d’aglio tritato e la farina di piselli.

  4. Allarga sul piano di lavoro un foglio rettangolare di carta forno.
  5. Spolverizza leggermente con un po di farina. Metti il composto di carne sulla carta forno e schiaccialo con le mani a formare un largo rettangolo.
  6. Copri con la verdura cotta su tutta la superficie e poi posiziona le uova sode nel centro.
    Farcitura polpettone di pollo
  7. Aiutandoti con la carta forno arrotola delicatamente il rettangolo di carne dal lato più corto a formare un rotolo, comprimendo per bene e sigillando ai lati.
  8. Olia il polpettone, richiudilo nella carta forno e adagialo in una pirofila.
    polpettone avvolto nella carta da forno
  9. Fai cuocere il polpettone ripieno nel forno caldo a 200° ventilato per circa 40 minuti.
  10. Apri ora la carta forno, bagna con il ½ bicchiere di vino e continua la cottura per altri 10 minuti in modo che il polpettone ripieno si possa cuocere per bene anche esternamente. Con questo tipo di cottura il polpettone resterà morbido e tenerissimo con una crosticina bella croccante.
    polpettone di pollo

Note

Consiglio di Cinzia: Conserva il polpettone di pollo in frigo in un contenitore a chiusura ermetica anche per tre giorni. Volendo lo puoi congelare già a fette in comode porzioni anche per un paio di mesi.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments