Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Oggi prepariamo il polpettone di tacchino alle fave al forno.
Il polpettone è il tipico secondo che definisco “comodo”, lo puoi preparare in anticipo cuocendolo all’ultimo minuto ed è versatile basta cambiare il tipo di carne o la farcitura per avere sempre un piatto nuovo.

Nella variante di oggi ho aggiunto le fave alla trita di tacchino. Siamo in piena stagione e le fave le trovi ovunque, sono ormai diffuse non solo in tutta Italia, per quanto siano più coltivate nel meridione, ma in tutto il mondo.
Basti pensare che uno dei maggiori produttori mondiali è la Cina, e in fondo le fave hanno origini asiatiche, per quanto fossero già perfettamente conosciute ai tempi dell’antica Grecia e non mancavano mai sulle tavole dei Romani.

Il contenuto proteico ne ha fatto per lunghi periodi uno dei classici cibi dei poveri, grazie al prezzo economico, alla facilità di coltivazione e diffusione, e alle ottime proprietà salutari e nutrizionali.

Le fave sono il legume tipico di Maggio e ne possiamo beneficiare anche nel mese di Giugno, sono poco caloriche e ricche di vitamina B, di fibre (indispensabili nella regolazione delle funzioni intestinali), ferro e proteine.
Gli effetti benefici che possiamo ricavare da questo verdissimo legume sono soprattutto in termini di depurazione dell’organismo e di apporti energetici di cui il nostro corpo ha continuamente bisogno.

Unendole al polpettone di tacchino diventeranno un piatto unico e completo.  

Cucina Con Cinzia il tuo polpettone alle fave!

 

POLPETTONE DI TACCHINO ALLE FAVE

POLPETTONE DI TACCHINO ALLE FAVE

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 45 minuti
Porzioni: 6 persone
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

  • 500 gr trita di tacchino
  • 700 gr fave nel baccello circa 250 gr sgusciate
  • 1 uovo
  • ½ cucchiaino sale
  • 2 cucchiai farina di fave
  • ½ spicchio aglio (facoltativo)

Istruzioni

  1. Per fare il nostro polpettone di tacchino con le fave per prima cosa prendi i baccelli e sgrana tutte le fave.
    Togli anche la pellicina che ricopre ogni fava.

  2. In un contenitore ampio mettici la trita di tacchino, fai un buco al centro e mettici l’uovo, il sale, la farina e lo spicchio d’aglio già tritato.
  3. Impasta bene il tutto con le mani ed unisci anche le fave, facendole amalgamare bene al composto.
  4. Appoggia la trita sopra un foglio di carta forno ed arrotolala chiudendola bene a caramella.
  5. Metti il polpettone sopra una teglia ed inforna a 200° per 25 minuti.

  6. Trascorso il tempo necessario togli la carta forno e lascia ancora in forno il polpettone per altri 5 minuti aumentando la temperatura a 250°.

Note

I Consigli di Cinzia: Il polpettone con le fave si conserva per anche 4 giorni in frigo, ma potresti congelarlo a fette e tirare fuori, all'occorrenza, solo quello da consumare.

Una volta pronto puoi affettare e servire il polpettone di tacchino alle fave, io l’ho accompagnato con una fresca insalatina.

Per il polpettone alle fave ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments