Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio  Logo gruppo sanguigno A  Logo gruppo sanguigno AB

Adoro il risotto in ogni modo e con qualsiasi condimento, ma adoro tantissimo anche la zucca in questo periodo dell’anno, quindi per me un’abbinata fantastica, il risotto alla zucca.

Il risotto alla zucca è una vera e propria istituzione: un primo piatto, comunemente associato alla regione del Veneto, che racchiude sapori genuini, del buon profumo che sa di casa. Una pietanza di origini contadine, in un risotto alla zucca, con la sua semplicità, dove per essere perfetto bisogna seguire delle regole. Prima di tutto il riso dev’essere carnaroli, dove la tostatura del riso ne impermeabilizza i chicchi e regala loro una straordinaria tenuta di cottura, una cottura che va iniziata a freddo per continuare a calore moderato, un mestolo di brodo per volta, perché un riso lesso è diverso da un risotto. La mantecatura, quel momento in cui l’amido trasforma i rimasugli di brodo in una cremina lucida e fondente. Tanti piccoli gesti d’altri tempi, che rendono questo piatto una delizia capace di conquistare anche i palati più raffinati.

Io la zucca la preferisco completamente sciolta nel risotto, ma volendo puoi aggiungere dei dadini di zucca dopo aver messo il riso, così che rimangano morbidi ma compatti insieme al risotto.

Il risotto alla zucca è un piatto perfetto per tutte le occasioni, dal pranzo della domenica alla cena per due a serate tra amici, anche nella festa principe della zucca: Halloween.

Cucina Con Cinzia il tuo risotto alla zucca!

risotto alla zucca

RISOTTO ALLA ZUCCA

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 50 minuti
Tempo totale: 1 ora 10 minuti
Porzioni: 4 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 320 gr riso carnaroli
  • 500 gr zucca
  • 1 scalogno
  • 1,5 l brodo vegetale
  • qb sale fino
  • 20 gr olio

Istruzioni

Procedura tradizionale:

  1. Pulisci la zucca e tagliala a fettine e ricava dei piccoli dadini.
  2. Tritate finemente lo scalogno e mettilo in un tegame largo in cui avrai fatto scaldare l’olio con qualche cucchiaio d’acqua.
  3. Lasciate appassire la cipolla a fuoco dolcissimo per circa 10 minuti, fino a quando non risulterà così tenera da sciogliersi.
  4. A questo punto aggiungi il riso e fai tostare per alcuni minuti mescolando.
  5. Unisci la zucca e rosola per alcuni minuti.
  6. Comincia ora ad aggiungere un mestolo di brodo, e aggiungine altro, poco a poco fino a portare a cottura (circa 20 minuti): dovrà risultare cremoso, dato che la zucca si sarà sciolta nel riso.
  7. Verso fine cottura regola di sale. Amalgama con cura, quindi aggiungi un ultimo mestolo raso di brodo se lo preferisci più cremoso.

Con il bimby:

  1. Metti nel boccale lo scalogno, e la zucca, trita per 10 sec. vel. 5.
  2. Riunisci sul fondo con l'aiuto della spatola e versa l’olio, soffriggere: 3 min. 100° vel. 1.
  3. Aggiungi il riso e fallo tostare per 3 min. 100° Antiorario vel. 1.
  4. Versa il brodo (o l’acqua + il dado bimby), sala e cuoci per 15 min. 100° Antiorario vel. 1.
  5. Controlla la cottura del riso e se va bene di sale.
  6. Lascia rapprendere un minuto prima di impiattare e gustare.

Note

Consiglio di Cinzia: se vuoi un risotto più colorato puoi aggiungere dei dadini di zucca insieme al riso. Conservalo in frigo in un contenitore chiuso per un paio di giorni.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments