Qui sotto trovi
Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Oggi ti propongo un primo vegetariano, vegano, crudo, leggero ma genuino e ricco di vitamine: gli spaghetti di barbabietola.

Semplici e veloci da realizzare con l’apposito attrezzo per affettare le verdure, ti divertirai pure ad usarlo, e nel momento in cui lo proverai non potrai più farne a meno, anche carino ed utile da regalare, senza spendere una grossa cifra.

Io ho acquistato sia quello manuale che quello elettrico e, sinceramente, quello elettrico è favoloso, semplicissimo da usare e veloce da pulire.

Io ho usato le lame sottili per cui è stato un po più complicato ottenere spaghetti molto sottili, ma usando le lame per ottenere delle linguine non avrai problemi.

Questo piatto vegetariano, che ha come elemento fondamentale le barbabietole, posate su una crema di basilico e noci, accontenterà tutti i palati, sia quelli abituati ad una cucina vegetariana che non, ed in più sarà un aiuto per la salute, poichè le barbabietole rosse sono ricche di proprietà nutritive, e sali minerali.

Vabbè, non ti trattengo oltre sulle proprietà e ti lascio leggere la ricetta.

Cucina Con Cinzia i tuoi spaghetti di barbabietola!

spaghetti di barbabietola rossa e crema di basilico

SPAGHETTI DI BARBABIETOLA

Preparazione: 15 minuti
Porzioni: 2 persone
Chef: Cinzia
Stampa

Ingredienti

  • 500 gr di barbabietole rosse quelle già pre-cotte nel banco frigo del supermercato
  • qb olio evo o olio di vinacciolo

Ingredienti per la crema di basilico

  • 60 gr foglie di basilico
  • 1 manciata di noci
  • 100 ml olio di vinaccioli
  • qb sale

Istruzioni

Per prima cosa prepariamo la crema di basilico:

  1. Io ho usato il bimby: inserisci nel boccale le noci e il basilico. Frulla 20 Sec. Vel. 7.
  2. Aggiungi l’olio e un pizzico di sale. 20 Sec. Vel. 7.
  3. Volendo puoi utilizzare il mixer inserendo il basilico nel boccale con le noci. Aggiungi l'olio e frulla il tutto. Continua a frullare fino ad ottenere una crema piuttosto liscia.
  4. Versa la crema ottenuta sulla base di due piatti fondi e metti da parte.

Prepariamo ora gli spaghetti:

  1. Apri la confezione di barbabietole rosse e fai colare bene il liquido. Per questa operazione ti consiglio di utilizzare i guanti, così eviterai di macchiarti di rosso.
  2. Ora, utilizzando l’apposito attrezzo per affettare le verdure, ottieni gli spaghetti di barbabietole.
  3. Disponi gli spaghetti nei piatti dove hai già sistemato la crema di basilico e guarnisci con qualche fogliolina di basilico e gherigli di noci, come fosse formaggio.
  4. Il tuo piatto è pronto, fresco e ottimo da gustare con un secondo di pesce come il persico al forno.

Note

Consiglio di Cinzia: Ti consiglio di preparare gli spaghetti al momento di consumarli. Volendo puoi cambiare la verdura e preparare un primo piatto con spaghetti di zucchine, carote, daikon o sedano rapa.

Per gli spaghetti di barbabietola ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments