Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Dopo averli provati la prima volta io li rifarei tutti i giorni! Gli spaghetti di zucchine, facili, veloci, gustosi ed assolutamente vegan, light e senza glutine.

Questa volta ho usato solo le zucchine, volevo un piatto tutto verde, un piatto dall’effetto cromatico stupefacente ed invitante, così ho comprato per il condimento anche un piccolissimo broccolo ed il gioco è fatto. Il sapore delicato della zucchina poi si sposa molto bene con quello più deciso del broccolo.

Una cena leggera, che può essere accompagnata da un secondo di carne, pesce o uova senza problemi.

L’unico inconveniente per preparare gli spaghetti di zucchine è che hai bisogno dello strumento apposito, che puoi trovare per pochi euro in tutti i negozi di articoli per la casa, io l’ho preso su Amazon, ed il giorno dopo c’è l’avevo. Beh, se provi questa ricetta, sono certa che non l’abbandonerai facilmente, sarà che io adoro le zucchine in tutti i modi, ma io questa ricetta l’ho segnata tra le preferite, apprezzata da tutta la famiglia.

Cucina Con Cinzia i tuoi spaghetti di zucchine con crema di broccoli!

spaghetti di zucchine

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 15 minuti
Tempo totale: 30 minuti
Porzioni: 2 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 2 zucchine grandi
  • 100 gr di broccolo
  • qb olio
  • qb sale

Istruzioni

  1. Lava bene il broccolo e con un coltello taglia le cime e togli il gambo.
  2. Metti l’acqua salata a bollire in una pentola ampia e buttaci le cime di broccolo. Falle cuocere per circa 7 minuti.

  3. Monda le due zucchine,  taglia le due estremità e, senza togliere la buccia, con l’attrezzo apposito crea gli spaghetti di zucchine ed appoggiali dentro una ciotola.

  4. Senza spegnere il fuoco scola i broccoli con una schiumarola ed appoggiali sullo scola pasta.
  5. Butta gli spaghetti di zucchine nella stessa acqua di cottura dei broccoli. Lasciali cuocere per 5 minuti.

  6. Nel frattempo prendi i broccoli, non tutti, lasciane qualcuno intero, e mettili in un contenitore alto e stretto e con un pochino di acqua di cottura ed il minipimer frullali fino a farli diventare una crema non troppo liquida.
  7. Versa i broccoli frullati in una padella ampia, meglio se fosse una wok, con i broccoli interi e accendi il fuoco a fiamma bassissima.
  8. Scola delicatamente gli spaghetti con la schiumarola ed appoggiali qualche istante nello scolapasta per far perdere tutta l’acqua di cottura.
  9. Versa gli spaghetti nella padella con i broccoli e falli amalgamare bene.

    Impiatta e servi subito.

Note

I Consigli di Cinzia: puoi aggiungere una spolverata di granella di mandorle se ti piace il croccantino nella cremosità del piatto.
Una volta conditi gli spaghetti vanno serviti immediatamente perché, essendo le zucchine molto ricche di acqua, perdono la loro freschezza.

Per gli spaghetti di zucchine con crema di broccoli ho usato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments