Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Questa ricetta me l’ha suggerita il mio amico Massimiliano, che ha sempre delle magnifiche idee, lui sperimenta ed inventa ricette sempre nuove, peggio di me. Ho avuto anche il piacere di conoscerlo personalmente ad un convegno a Collegno in cui era presente il dottor Piero Mozzi.

Una torta senza zucchero con quinoa soffiata e l’aggiunta di farina di carrube, che va ad addolcire leggermente questo pseudo-dolce.

Non avevo mai usato la quinoa soffiata per fare un dolce, pensavo venisse una torta dura tipo mattone o molliccia tipo gomma, invece è perfetta, morbida e soffice, adatta per la prima colazione o la merenda.

Questa torta senza zuccheri aggiunti è perfetta per chi, per patologie particolari, non può mangiare i dolci.

Io, che per fortuna non ho nessuna patologia, però sono troppo golosa e l’ho spolverata con un po di zucchero a velo e l’ho anche accompagnata con della marmellata di ciliegie fatta in casa.

Mia figlia invece, a cui non piace molto il dolce, ha gradito tantissimo e l’ha accompagnata con del caffè di cicoria macchiato con latte di mandorle.

Con la quinoa soffiata puoi anche fare le barrette energetiche, di cui io ne ho sempre una scorta in freezer, da tirare fuori per le gite fuori porta o per una merenda frettolosa.

Ancora grazie Massimiliano per la ricetta.

Cucina Con Cinzia la tua torta senza zucchero con quinoa soffiata!

 

TORTA SENZA ZUCCHERO CON QUINOA SOFFIATA

TORTA SENZA ZUCCHERO CON QUINOA SOFFIATA

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 40 minuti
Porzioni: 6 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 100 gr quinoa soffiata
  • 200 gr mandorle
  • 3 tuorli
  • 5 albumi
  • 50 gr farina di carrube
  • qb zucchero a velo facoltativo

Istruzioni

  1. Per prima cosa polverizza le mandorle a farina. Io uso il bimby frullando per 30 secondi a velocità 10, se usi le mandorle tostate viene ancora più buona.
  2. Ora monta gli albumi con l’aiuto di un frullino elettrico, non c’è bisogno che siamo a neve ferma, e tienili da parte.
  3. Monta anche i tuorli fino a farli diventare belli spumosi.
  4. In un contenitore ora unisci gli albumi, i tuorli, la quinoa soffiata, la farina di mandorle e la farina di carrube.

  5. Mescola il tutto delicatamente con una spatola e versa il composto in una tortiera ricoperta da carta forno (la teglia non deve essere troppo grande, io ho usato uno stampo in silicone da 20cm di diametro) .
  6. Cuoci in forno a 180° per 30 minuti.
  7. Guarnisci con una lieve spolverata di zucchero a velo.
  8. Servi la tua torta senza zucchero con quinoa soffiata accompagnata con del buon caffè di cicoria...e se sei goloso come me, aggiungi anche una pallina di gelato fatto in casa senza latte.

Note

Consiglio di Cinzia: conserva la tua torta con quinoa soffiata sotto la campana di vetro anche per tre o quattro giorni.

 

 

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments