Qui sotto trovi
Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

La torta spirale di verdure è una ricetta facile da realizzare ma di grande effetto.

La prima volta che ho visto questa torta su internet me la sono subito stampata in mente, volevo farla assolutamente.
Dovevo solo trovare il modo di fare una base senza glutine ed un ripieno senza latticini.
Devo dire che è venuta molto bene e soprattutto molto buona. Tanto da rifarla appena mi si è ricreata la possibilità, avendo amici a pranzo.

Per prepararla non essendo la classica torta che mischi tutto insieme ed è fatta, devi avere un po’ di pazienza, se vuoi ottenere un bel risultato devi perderci un po di tempo.
Questa torta salata ho deciso di farla con carote e zucchine, avendo anche dei bambini a tavola, ma si possono usare veramente un’infinità di verdure diverse.

Premio V Lama in Acciaio Inossidabile Mandoline Affettatrice - Asscom...
26 Recensioni
Premio V Lama in Acciaio Inossidabile Mandoline Affettatrice - Asscom...
  • ★Marca e ottiene il taglio perfetto .-- Marca: Asscom. Abbiamo messo la spazzola per la...
  • ★COPERTURA PROTEZIONE SPECIALE E PIÙ VERSATILE: mettere un coperchio speciale per...
  • ★SICURO PER USARE E FACILE PER PULIRE. SICUREZZA: È molto sicuro. È possibile creare...

La mia soddisfazione, a parte il buon sapore della torta a spirale di verdure è stato il WOWWW generale da parte degli ospiti quando ho portato la torta in tavola.
Anche i bambini, che di solito sono restii davanti ad un piatto di verdure, non hanno resistito all’arcobaleno di colori.

Cucina Con Cinzia la tua torta a spirale di verdure!

 

torta spirale di verdure

TORTA SPIRALE DI VERDURE

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 1 ora
Porzioni: 8 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

Ingredienti per la base

  • 250 gr farina di piselli
  • 100 gr burro vegetale
  • 60 gr acqua fredda
  • qb sale

Ingredienti per il ripieno

  • 3 uova
  • 3 carote
  • 1 grossa zucchina
  • qb sale
  • qb olio

Istruzioni

  1. Prepara la base della torta.

    Con un coltello ben affilato, riduci il burro a pezzetti sottili.

    ingredienti impasto torta spirale di verdure
  2. Sul piano di lavoro setaccia la farina a fontana. Forma un foro al centro della farina, unisci il burro, un pizzico di sale e l'acqua molto fredda.
  3. Lavora rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita, aiutandoti con le nocche, fino ad ottenere un composto omogeneo.
    Se fosse troppo secco aggiungi ancora acqua fredda.
  4. Avvolgilo nella pellicola trasparente e metti l'impasto a raffreddare in frigorifero per almeno 15 minuti.

  5. Nel frattempo, con l’aiuto di una mandolina o con un coltello, taglia a striscioline le carote e la zucchina.
  6. Riprendi l’impasto della base e stendilo sopra un foglio di carta forno.
    Per evitare che si attacchi al mattarello, metti un foglio di carta forno anche sopra.
  7. Delicatamente metti la pasta brisè dentro una tortiera oliata oppure rivestita con carta forno.
    base torta spirale di verdure
  8. Ora dividi le uova mettendo i tuorli in una ciotolina e gli albumi in un contenitore dai bordi alti e stretti.
  9. Con l’aiuto di una frusta elettrica monta gli albumi a neve ferma.
  10. Aggiungi i tuorli agli albumi mescolando dal basso verso l’alto.
  11. Aggiusta di sale e versa il composto di uova sopra la base della torta e spargilo bene per tutta la torta.
    albumi su base torta a spirale
  12. Arrotola una fettina di zucchina e mettila nel centro della torta. Avvolgi intorno alla zucchina una fettina di carota e poi di nuovo una zucchina e via discorrendo fino a riempire tutta la base della torta, alternando le verdure.
    decorazione base torta spirale
  13. Spolvera il tutto con del sale e con un pennellino ungi le verdure con l’olio.
  14. Metti in forno a 180° per 30 minuti.

Note

I Consigli di Cinzia: Puoi servire la torta a spirale di verdure come antipasto, secondo o come aperitivo.
Puoi conservare la torta in frigorifero per qualche giorno, oppure congelarla.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments