Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

E chi l’avrebbe detto che anche io mi sarei cimentata nella realizzazione dei tortellini, ma non tortellini qualsiasi, tortellini senza glutine.

️La pasta all’uovo, un amore che mi accompagna da sempre. Ricordo ancora quando mia mamma e mia nonna la facevano la domenica mattina. Mia mamma la fa ancora adesso, lasagne, tagliatelle e ravioli. Da loro ho imparato a farli al meglio, ma i tortellini li facevano molto raramente.

Partendo dal fatto che io ho iniziato a fare la pasta fatta in casa da quando ho tolto il glutine dalla mia alimentazione, fare i tortellini per me è stato il top. Lo puoi constatare dalle foto che non sono assolutamente perfetti e chiedo scusa a tutti i bolognesi ed a tutte le brave massaie che fanno i tortellini tutte le domeniche.

Preparare una tagliatella, un agnolotto o, ancora meglio, una lasagna è molto più semplice rispetto a questo tortellino da realizzare uno ad uno a mano anche con la farina di grano, figuriamoci con quella senza glutine.

Ma anche per questo ci sono dei trucchetti: intanto bisogna fare una bella sfoglia, dopo di chè si tagliano tanti quadratini dentro ad ognuno dei quali metterai il ripieno, che non deve essere troppo, ma neanche troppo poco, a quel punto chiudi a triangolo e giri il tutto intorno al tuo ditino. Detto così non sembra difficile. Non ti resta che provare.

Io li ho fatti con un ripieno di tacchino e rucola, dato che li abbinerò al mio brodo di tacchino. Decidi tu che ripieno mettergli, io ti suggerisco con ricotta di mandorle e spinaci, fantastici.

Cucina Con Cinzia i tuoi tortellini senza glutine!

 

TORTELLINI SENZA GLUTINE

TORTELLINI SENZA GLUTINE

Preparazione: 40 minuti
Cottura: 5 minuti
Riposo: 30 minuti
Tempo totale: 45 minuti
Porzioni: 4 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 400 gr farina di fave denaturata
  • 3 uova
  • 3 cucchiai cuticola di psillio
  • 3 cucchiai acqua
  • 4 cucchiai olio di vinaccioli

Istruzioni

  1. Sopra il piano da lavoro metti la farina setacciata, fai un buco al centro e mettici le uova, l’olio e la cuticola di psillio insieme all’acqua.
  2. Ora con le mani inizia ad impastare tutto e se ti sembra troppo asciutta aggiungi qualche cucchiaio di acqua.
  3. Impasta tutto molto bene per almeno cinque minuti, finchè ottieni una palla liscia e morbida. Avvolgila nella velina trasparente e mettila in frigo per almeno mezz’ora.
  4. Riprendi e impasta per qualche istante, poi con il palmo della mano e le dita schiacciala un po. Continua con il mattarello, facendo attenzione che non si attacchi al piano di lavoro, girandola ogni tanto. Tieni sempre a portata di mano un po di farina per il piano di lavoro.
  5. Continua questa operazione con la macchina per la pasta fino a raggiungere uno spessore di almeno 3 mm (se riesci anche meno è meglio).
  6. Con la rotella taglia pasta taglia tanti rettangoli di circa 5cm per 5cm.
  7. Con l’impasto avanzato rimpasta e stendi nuovamente per ottenere altre sfoglie.
  8. Metti il ripieno che hai deciso dentro ogni rettangolo, senza riempirlo troppo.
  9. Con un pennellino impregnato d’acqua bagna tutto intorno al rettangolo e poi chiudilo a metà, formando un triangolo. Spingi con le dita i vari lati in modo che si attacchino bene e a questo punto fagli fare il giro tutto intorno al tuo dito cercando di attaccare i due bordini. Continua così con tutti i tortellini.
  10. Metti il brodo a bollire e buttaci dentro i tuoi tortellini senza glutine. Falli bollire per almeno 5 minuti, ma assaggiali prima, la cottura potrebbe variare in base allo spessore che tu gli hai dato.

Gustati i tortellini senza glutine in brodo.

Note

Consiglio di Cinzia: Puoi condire i tuoi tortellini senza glutine anche con olio e salvia o con un ragù bianco o ancora con panna di soia e salmone, ma in questo caso il ripieno non dev’essere di carne.

 

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments