Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

La vellutata di carote nere è la mia preferita tra tutte le creme e vellutate di verdure. L’ho scoperta solo quest’anno ma trovo questa radice fantastica.

Il sapore assomiglia a quello della carota arancione, ma molto più saporita e gustosa, anche da mangiare cruda.

Le carote nere o viola possono sembrare una stranezza, ma in origine erano proprio di questo colore. In base a dove venivano coltivate assumevano colori differenti come: bianco, giallo, porpora o nero. Le carote arancioni, che noi tutti conosciamo, comparvero solo nel XVII secolo e sono un ibrido creato da agricoltori olandesi.

Le carote nere sono ricche di antiossidanti molto utili contro i radicali liberi. Hanno un potere antinfiammatorio e per questo sono molto utili contro tipi di artrite reumatoide. Come tutti i tipi di carota sono ottime alleate per gli occhi. Assumendo questi ortaggi si nota anche un miglioramento della circolazione che aiuta il sistema nervoso. Per contrastare raffreddore, infezioni dello stomaco e della bocca sono eccellenti; infatti contengono molte vitamine e fibre.

Puoi utilizzare queste carote per tantissime preparazioni, sia dolci che salate, come vellutate, creme o muffin e torte….o aggiungerle alle ricette di carne o pesce.

Cucina Con Cinzia la tua vellutata di carote nere!

 

vellutata di carote nere

VELLUTATA DI CAROTE NERE

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Tempo totale: 1 ora
Porzioni: 4 persone
Chef: Cinzia


Stampa

Ingredienti

  • 500 gr carote nere
  • 1 scalogno
  • 600 gr brodo vegetale
  • qb sale rosa dell’himalaya

Istruzioni

Con il bimby:

  1. Inserisci nel boccale lo scalogno tagliato a pezzetti, aggiungi le carote, il brodo (oppure l'acqua ed il dado vegetale) e procedi per 25 min. a 100' vel. 1.
  2. A fine cottura frulla il tutto per 40 sec. a velocità da 1 a 10 .
  3. Regola di sale e se fosse troppo densa aggiungi un mestolo di acqua o di brodo..

Senza il bimby:

  1. Per preparare la vellutata di carote nere inizia pulendo le carote, private delle estremità e tagliate a rondelle.
  2. Mettete in un tegame l’olio e aggiungi lo scalogno lavato e tagliato finemente.

  3. Fai appassire il tutto a fuoco dolce. Unisci quindi le carote e fai saltare qualche minuto per insaporire.
  4. Aggiungi il brodo e prosegui la cottura lenta per circa 30/40 min.
  5. Quando le verdure saranno cotte frulla finemente con il mixer ad immersione ottenendo così una consistenza cremosa (se dovesse risultare troppo densa aggiungi un mestolo di acqua calda).
  6. Servi la crema di carote nere calda o tiepida, accompagnandola, se vuoi, con un cucchiaio di panna di soia.

Note

Consiglio di Cinzia: Se non riesci a trovare le carote nere, puoi sostituirle con quelle arancioni ottenendo lo stesso risultato.

Per la vellutata di carote nere ho utilizzato i seguenti prodotti e utensili:

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments