Qui sotto trovi

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Per accompagnare il dolce di Natale, o anche da gustare così da solo, ho preparato una crema che io personalmente adoro e amo, lo zabaione caldo.

Me lo concedo esclusivamente in queste feste dato che contiene molto zucchero e alcol, il mio sgarro Natalizio.

Quando ho ospiti a casa in questo periodo me lo chiedono sempre, tutti adorano lo zabaione caldo.

Lo zabaione caldo è uno dei dessert più semplici da realizzare. Si tratta di una deliziosa crema a base di uova, anzi solo di tuorli, zucchero e vino, in genere il Marsala secco. Il tutto va cotto a bagnomaria fino a che diventa denso e spumoso e servito nei bicchieri di vetro.

Può essere aromatizzato a piacere con della cannella, polvere di cacao amaro o altre spezie e per ovvie ragioni non è indicato per i bambini (ai miei cuccioli glielo preparo senza l’aggiunta del marsala, si sentono grandi bevendo la nostra stessa bevanda e ne vanno matti).

La ricetta che ti propongo oggi si realizza in pochi minuti con il Bimby ma ti spiegherò anche come realizzarlo nella maniera classica a bagnomaria.

Cucina Con Cinzia il tuo zabaione caldo!

ZABAIONE CALDO

Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone
Chef Cinzia

Ingredienti

  • 100 gr zucchero
  • 120 gr tuorli circa 7/8 tuorli
  • 100 gr marsala secco

Istruzioni

Preparazione con il bimby

  1. Inserisci la farfalla nel boccale del Bimby ben freddo (inserito precedentemente in frigo) quindi versa all'interno lo zucchero e i tuorli a temperatura ambiente: frulla il tutto per 5 minuti a velocità 3 a 37°.
  2. Aggiungi adesso il marsala e aziona il bimby per 7 minuti a 70° velocità 3.
  3. Il composto ottenuto dovrà essere denso e spumoso.
  4. Trasferirlo nelle apposite coppette e servi subito.

Preparazione senza bimby

  1. Metti i tuorli e lo zucchero in una ciotola d’acciaio con il manico e dal fondo spesso (che dovrà poi essere posta a bagnomaria), e monta con l’aiuto di una frusta o con lo sbattitore elettrico, fino a che non si formi una crema gonfia, spumosa, liscia e quasi bianca.
  2. Unisci a poco a poco il Marsala (o un altro vino liquoroso), sempre sbattendo per fare assorbire bene il liquido.
  3. Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, immergi la pentola a bagnomaria in un'altra pentola più grande che la contenga, riempita per 1/3 di acqua caldissima: il fuoco deve essere molto basso e l’acqua non deve mai bollire, ma piuttosto deve mantenere un lieve fremito.
  4. Mescola con la frusta per circa 10 minuti, finchè non vedrai la crema gonfiarsi, addensarsi e diventare vellutata.
  5. A questo punto puoi togliere lo zabaione dal fuoco e servirlo immediatamente in coppette di vetro.
  6. A piacere puoi guarnire con spezie o inzupparci i dolcini natalizi.

Note

Consiglio di Cinzia: Se non lo servi subito dovrai mescolarlo di tanto in tanto fino a raffreddamento avvenuto, per evitare che il vino si separi dalla crema depositandosi sul fondo.

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

Comments

comments